Utente cancellato
Scusate dottori riscrivo il consulto qui peeche penso uno sia stato accantonato...da ben 3 mesi le mie feci sono prevalentemente chiare e molli..ho una sensazione di leggerissima stretta proprio sotto le costole nella zona centrale che accuso da ormai un mese..sono dimagrito di 2kg nel corso di questi 3 mesi e conduco una vita molto sedentaria(mangio di meno e sudo molto forse per via dell ansia)..vi riporto un esame delle feci fatto 2 settimane fa:
Granuli di amido assenti
Acidi grassi presenti
Grassi neutri assenti
Fibre carnee rare
Muco presente
Emazie assenti
Leucociti assenti
Sangue occulto negativo
La mia domanda è la presenza di questi acidi grassi la leggera sensazione di morsa alla bocca dello stomaco e le mie feci che non tornano normali possono essere una spia di un eventuale neoplasia del pancreas che sta crescendo?? Un altra mia domanda è: sono stato al pronto soccorso e dopo varie analisi nella norma mi hanno fatto una ecografia che non ha evidenziato nulla(perche la dottoressa mi ha chiesto se fumavo mentre svolgeva l eco?) la mia paura è.. L ecografia potrebbe aver diciamo fatto cilecca e non aver evidenziato nulla?? Le analisi delle funzioni pancreatiche amilasi lipasi bilirubina ecc ecc sono nella norma secondo la dottoressa che mi ha visitato in ps e infatti poi mi lascio andare a casa con la diagnosi di colica addominale consigliandomi una dieta leggera e una buona idratazione...cortesemente potreste darmi un vostro parere e rispondere alle mie domande?? Grazie mille dottori

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Ha accantonato la paura del tumore al colon ed ha iniziato con il pancreas?
A 20 anni pensi a divertirsi e non ai tumori.
Segua una vita sana con una alimentazione corretta e vedrà che le feci torneranno normali.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
518322

dal 2019
Grazie della risposta dottore quindi lei pensa che queste feci siano dovute solo diciamo alla mia ansia??se ci fosse stato qualcosa di grave si sarebbe visto dall ecografia quindi?? Grazie mille della disponibilità

[#3] dopo  
518322

dal 2019
Scusi dottore non facendoci caso ho sbagliato nel consulto il calo ponderale di peso è di 10kg da gennaio fino ad oggi quindi mi chiedo se nell ecografia di febbraio si sarebbe visto il motivo?? Sia delle feci che del calo di peso grazie

[#4] dopo  
518322

dal 2019
Dottore scusi vorrei aggiornarla sulla mia situazione..penso di aver ripreso qualche kg da 56 57 ora varia da 57 a 58 quando mi peso...vorrei porle una domanda le mie feci ora sono piu formate ma sempre a pezzetti e di un colore tipo mimetico marrone e marrone piu chiaro che si distingue bene..significa che qualcosa noj sta funzionando bene?? Una volta le mie feci erano completamente nella norma ma quando era cosi occasionalmente riscontravo pochissimo sangue(anche se nell ultimo esame zero sangue occulto) e andavo di corpo una volta a settimana insomma ero stitico e facevo anche fatica nel defecare con molto sforzo.. ora invece completamente il contrario...è una cosa grave o da ingnorare insomma??la mia dottoressa mi ha prescritto emocromo e analisi tiroide...l emocromo puo cambiare dopo anche due mesi???Perche l ho fatto in ps due mesi fa e non hanno riscontrato niente al pronto soccorso cosa mi consiglia lei dottore??? Grazie di una eventuale risposta

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
le consiglio di stare sereno.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
518322

dal 2019
Grazie dottore quindi non c è proprio niente di preoccupante e da approfondire anche se le feci rimangono cosi anche con residui alimentari e ogni tanto accuso doloretti sotto lo sterno simile a crampi??il dimagrimento puo essere dato dagli acidi grassi nelle feci??

[#7] dopo  
518322

dal 2019
Dottore ogni cosa che mangio dopo poco tempo sembra rivenire su sottofprma di acido è normale reflusso?? Lo ho ogni volta che finisco a mangiare questione di 5 minuti e sembra risalire..

[#8]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Reflusso più tanta ansia.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#9] dopo  
518322

dal 2019
La mia dottoressa parla di gastrite dottore è la stessa cosa?c entra la digestione??

[#10] dopo  
518322

dal 2019
Dottore scusi ma sono andato al bagno e le feci erano in parte marroni e in parte colore argilla sembra grigio e poco formate con una scarica simile alla diarrea ...sono molto preoccupato da cosa è dovuto questo colore stranissimo e una settimana fa invece erano quasi gialle...potrei avere un suo parere??? La prego di rispondere grazie infinite dottore

[#11]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Dipende da ciò che mangia e dalla velocità di transito dell'intestino.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#12] dopo  
518322

dal 2019
E il mio transito sarebbe veloce?? Spiegando anche che nom riesco tanto a riprendere peso?? O si sospetta qualvhe patologia malattia ecc ecc..
Grazie mille dottore

[#13]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Credo che lei debba curare, in primis, la sua ansia.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#14] dopo  
518322

dal 2019
Me lo ha detto anche la mia dottoressa...comunque dottore mi potrebbe consigliare cosa mangiare per non avere queste feci e questi sintomi??

[#15] dopo  
518322

dal 2019
Dottore dall emocromo è risultato che gli eritrociti erano di 0.4 di piu nella norma l unico parametro non nella norma da cosa è dovuto devo preoccuparmi??

[#16]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Assolutamente no.
Curi la sua ansia!!!!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#17] dopo  
518322

dal 2019
Grazie della risposta dottore volevo porle un ultima domanda toccandomi la base del collo a sinistra lateralmente ho sentito un linfonodo cervicale..sentendolo al tatto si muove ma non mi sembra molto molle..un mese fa la dottoressa mi ha tastato il collo per controllarli ma non ha riscontrato nulla..devo farmi controllare??o evito questa noia?? Riuscendo a sentirlo vuol dire che è gonfio?? Grazie mille dottore

[#18]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Occorerebbe, in primo luogo, capire se effettivamente si tratta di un linfonodo........
Curi la sua ansia!!!!!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#19] dopo  
518322

dal 2019
Non si vede ma toccando e andado poco in profondità si sente questa pallina scivolosa...non so se recarmi di nuovo dalla dottoressa... mi ha controllato i linfonodi del collo meno di un mese fa mi Consiglia di tornarci??

[#20] dopo  
518322

dal 2019
La pallina è grande come la punta del mio dito e non so se sia gonfio o no.. Riuscendo a sentirlo dottore significa che sia gonfio o è normale avvertire ls presenza di questi linfonodi

[#21]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Ammettiamo pure che si tratti di un linfonodo: quale è il problema?
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#22] dopo  
518322

dal 2019
Potrebbr essere gonfio per via di un raffreddore molto forte ora passato ma durato quasi una settimana??

[#23] dopo  
518322

dal 2019
Non so se farlo controllare dottore dovrebbe essere un linfonodo cervicale aspetto??

[#24] dopo  
518322

dal 2019
Dottore sopra il linfonodo ossia sulla cute mi è spuntato un piccolo neo che non da fastidio se non lo tocco ma ho provato a schiacciarlo perche pensavo fosse un foruncolo e sopra ora quando lo tocco sembra come una pellicina che non si stacca e intorno si è arrossato mi potrebbe dire cosa potrebbe essere??grazie mille

[#25] dopo  
518322

dal 2019
Dottore il linfonodo non pare sgonfiars dovrei farmi visitare o aspetto ancora?? Scusi il disturbo

[#26] dopo  
518322

dal 2019
Dottore scusi ma se quando lo tocco ha la consistenza dura ma schiacciandolo si muove qua e là e credo sia grande quanto un pisello devo preoccuparmi??? Purtroppo non mi posso recare dal mio dottore e sono molto in paranoia potrebbe darmi un suo consiglio perfavore?? Devo anche ancora far vedere l emocromo

[#27] dopo  
518322

dal 2019
Ho letto che quando non sono dolenti sono spia di qualcosa di brutto e mi ha mandato in panico...

[#28]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Credo che questo consulto debba fermarsi qui.
Si faccia visitare: se ha paura/terrore di qualcosa di brutto, non posso aiutarla a 300 km di distanza!!!!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#29] dopo  
518322

dal 2019
Si dottore questo lo so non puo fare una diagnosi senza mai nemmeno avermi visto purtroppo :( ...ma secondo lei questo linfonodo devo farlo controllare?? Potrebbe darmi solo un suo parere?? Gli eritrociti alti possono entrarci qualcosa com questo linfonodo?? E sopratutto se poteva dirmi se quando non è dolente e si muove è grave? Apprezzo moltissimo la sua ddisponibilità dottore e la ringrazierei molto se potesse darmi solo un suo parere

[#30] dopo  
518322

dal 2019
Scusi se insisto dottore il consulto è chiuso...??

[#31] dopo  
518322

dal 2019
Dottore per favore puo dirmi solamente cosa ne pensa?

[#32] dopo  
518322

dal 2019
Scusi dottore sta mattina mi sono svegliato con un mal di pancia tremendo e andando al bagno le feci risultano chiare e molli simile a diarrea..dopo esser andato al bagno il mal di pancia si è attenuato e ora ha lasciato solo una sensazione di peso allo stomaco..le feci molli e chiare e il dolore che si attenua è dovuto solo ad una gastrite? Colon irritabile? Secondo lei dovrei prendere qualcosa??questa cosa mi succede raramente dottore ma penso che le mie abitudini intestinali siano cambiate perche prima penso fossi piu stitico..comunque non è niente di cui preoccuparsi?? Grazie dell eventuale risposta e della disponibilità

[#33]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Verosimilmente intestino irritabile e immensa ansia.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#34] dopo  
518322

dal 2019
secondo lei dottore è possibile che la mia ansia interferisca col mio intestino o stomaco?? Rendendo le mie feci cosi?? Grazie della disponibilità

[#35] dopo  
518322

dal 2019
Aggiungo anche dottore che emetto davvero molta aria anche che a volte sembrq "liberare" lo stomaco

[#36] dopo  
518322

dal 2019
Dottore ho ripreso un alimentazione sana ho ripreso anche qualche kg ma quando vado di corpo si presenta sempre questo problrma delle feci e leggero mal di pancia rileggendo i consulti ho letto di velocita di transito..mi potrebbe perfavore spiegare se è possibile rallentare questo transito perche è snervante questo problema dottore magari con qualche alimento che aiuta..grazie mille dottore

[#37] dopo  
518322

dal 2019
Scusi dottore la mia insistenza ma cortesemente potrebbe rispondere dandomi un consiglio..?? Le mie feci rimangono sempre molli...non devo preoccuparmi? Potrei avere un infezione intestinale o coae simili??

[#38]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Le ho già risposto per quello che si può a distanza: intestino irritabile più notevole ansia.
Si faccia visitare da un medico in carne ed ossa.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#39] dopo  
518322

dal 2019
Grazie dottore volevo anche aggiungere che dando un occhiata ho visto una piccola quasi invisibile macchietta di sangue su una parte delle feci sempre molli...ho gia fatto un esame del sangue occulto ma risultò negativo tipo 2 mesi fa lei mi consiglia di ripeterlo??

[#40]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Le consiglio di calarsi e di consultare uno psicologo perché la sua ansia è, oramai, patologica e ben più grave di un banale intestino irritabile.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#41] dopo  
518322

dal 2019
Scusi dottore l ansia è dovuta al fatto del sangue perche vedendolo e avendo fatto un esame che risulta negativo mi sono fatto due domande poi io vorrei solamente tornare ad andare di corpo normale come una volta

[#42] dopo  
518322

dal 2019
Secondo lei consultando uno psicologo il problema sparirebbe?

[#43]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Quantomeno la aiuterebbe a valutarlo con il giusto peso!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#44] dopo  
518322

dal 2019
Scusi dottore quando bevo un cappuccino oppure mangio una pizza il giorno dopo prima e dopo di evacuare feci poco composte (alcune volte devo andare al bagno diverse volte perche la prima defecazione sembra non far uscire completamente tutto e dopo escono pochissime feci con flatulenze) mi fa particolarmente male la pancia in varie zone sia bocca dello stomaco alcuni momenti il fianco sinistro alcune volte la zona bassa della pancia fa parte dell intestino irritabile? Potrei essere intollerante al lattosio?
Grazie dei consigli dottore cerchero di stare più tranquillo

[#45]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
tipico dell'intestino irritabile.
può coesistere intolleranza al lattosio: faccia il breath test!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#46] dopo  
518322

dal 2019
Grazie dottore si acquista in farmacia il breath test? Biochetasi puo aiutare nella mia situazione??

[#47]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
1) lo deve fare presso un laboratorio

2) no
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#48] dopo  
518322

dal 2019
Dottore sono stato dal mio medico gli ho esposto i miei problemi ma non mi ha ne parlato di test di intolleranza ne indicato altri esami ma solo da prendere un enterogermina un flaconcino al giorno per una settimana cosa mi consiglia lei? È d accordo con il mio curante?

[#49]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non l'ho visitata e non posso rispondere a queste domande.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#50] dopo  
518322

dal 2019
Si dottore ha ragione mi scusi allora le pongo una domanda..il farmacp indicato aiuta in caso di leggera diarrea?

[#51]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Potrebbe ma occorrerebbero almeno 3 settimane
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#52] dopo  
518322

dal 2019
Un modo piu veloce dottore c è?? Magari con un altro farmaco...(se non puo nominarli mi può gentilmente consigliare un altro probiota tipo il bacillus clausi dell Enterogermina magari molto piu efficace perche per me 3 settimane sono tantissime dottore) grazie mille dottore!!!

[#53] dopo  
518322

dal 2019
Scusi dottore ma dopo aver preso il farmaco sono andato di corpo sempre uguale ma non c ho pensato perche sapevo che non avrebbe fatto effetto subito in un giorno..il problema si è presentato dopo..avevo la sensazione di espellere aria ma andando a spingere è uscita una modica quantita di liquido bianco semigiallo insieme a piccolissimi pezzi e macchie di feci molto chiare presumo sia muco..è per colpa del farmaco? Smetto di prenderlo? Attendo una suo consiglio grazie mille dottore

[#54] dopo  
518322

dal 2019
Inoltre dottore ora non riesco piu ad espellere aria ad esempio sento formarmsi aria nell intenstino con rumori continui e grevi che poi con molti sforzi non riesco proprio a far uscire è allarmante? Sempre sintom di colon irritabile?

[#55]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
A distanza e senza visita, si.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#56] dopo  
518322

dal 2019
Dottore scusi ma dopo aver assunto il farmaco ora le feci sono addirittura peggiorate sono diventate a pezzi piu piccoli e completamente sfatte e non formate accompagnate da dolori basso ventre prima della defecazione e rumori intestinali...cosa mi consiglia smetto di assumere il farmaco??

[#57]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Lei continua a fare domande altamente specifiche a me che non posso visitarla.....
Tali domande deve farle a chi Ha prescritto la terapia perché ha potuto visitarla.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#58] dopo  
518322

dal 2019
La dottoressa ha solo sentito i miei sintomi dottore proprio come sto facendo con lei...non mi ha consigliato ne di visitare un gastroenterologo ne di fare altri esami(ad esempio intolleranze varie)...a questo punto penso di dover chiedere il parere di un altro curante in carne ed ossa...nel frattempo volevo solo un suo consiglio su come dar forma alle feci grazie mille dottore lei è sempre disponibile e gentile...

[#59]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Senta un medico che la possa visitare.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#60] dopo  
518322

dal 2019
Scusi dottore ma sono preoccupato...questa mattina i sintomi si sono fatti sentire svegliandomi e mandandomi al bagno con qualche scarica di diarrea liquida e di colore giallo verde..prima di defecare ho esplulso un po d aria cosa che prima non riesco a fare e avvertivo un dolore del basso ventre che mi ha fatto correre al bagno (mi spiego meglio prima di defecare riesco ad espellere aria dopo aver defecato no)sto prendendo ancora Enterogermina sperando prima o poi faccia qualcosa...dottore i miei sintomi stanno diventando preoccupanti? Diarrea mai stata liquida perche ora si?? Ieri ho mangiato a cena solamente petto di pollo in bianco e insalata non capisco perche questa diarrea...perfavore dottore mi dia un suo parere sui miei sintomi..possono ancora essere sintomi da intestino irritabile?? Inizio a pensare a patologie brutte

[#61] dopo  
518322

dal 2019
Volevo aggiungere che nelle feci di stamane c era molta presenza di muco

[#62]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Si faccia visitare da un gastroenterologo.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#63] dopo  
518322

dal 2019
Quante possibilita ci sono dottore che sia qualcosa di grave visto la mia età e i sintomi costanti come la diarrea e il mal di pancia prima di defecare che si trasforma in un peso sullo stomaco che fa rumori appena dopo defecato..sono sintomi di neoplasia del colon??

[#64]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Lei sta scivolando nella psicosi
Si faccia visitare da un gastroenterologo in carne ed ossa.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#65] dopo  
518322

dal 2019
Quindi dottore per lei è impossibile questa mia teoria...vorrei il suo parere se questi possono essere effetivamente sintomi compatibili con questa malattia che è il mio terrore

[#66]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Consulto CHIUSO
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#67] dopo  
518322

dal 2019
Grazie lo stesso dottore volevo solo un suo parere ho detto qualcosa di sbagliato?

[#68]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Il mio parere glielo ho già detto.
Lei insiste ripetutamente in modo patologico a chiedere a me che non posso visitarla.
Questo esula dalle finalità del sito.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#69] dopo  
518322

dal 2019
Si dottore il suo parere di intestino irritabile lo avevo capito il senso delle mie domande in pratica era sapere se visto che i sintomi sono peggiorati si puo sempre confermare l idea di intestino irritabile e non pensare ad altre patologie piu gravi tutto qua (esempio:durante intestino irritabile è possibile avere un cambiamento da feci molli a completa diarrea e muco?)

[#70] dopo  
518322

dal 2019
Comunque Grazie della disponibilità dottore posso aggiornarla dopo aver visitato un gastroenterologo?

[#71]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Certamente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#72] dopo  
518322

dal 2019
Dottore scusi una domanda che non c entra con i miei sintomi..il mio gastroenterologo con un esame del sangue occulto negativo ma una variazione dell alvo ossia feci molli velocita di transito potrebbe lo stesso farmi fare una colonscopia? Ho il terrore di quest esame visto che me lo hanno fatto da bambino grazie mille

[#73] dopo  
518322

dal 2019
Scusi dottore ultime domandsiccome ho iniziato a evacuare liquido con feci di dimensioni di tipo 3 cm pezzettini molli mia zia mi ha fatto prendere 2 pasticche di imodium i sintomi inizialmente sono scomparsi ma dopo 5/6 ore ora sento la mia pancia completamente gonfia e non riesco ad espellere gas e quando ci riesco insieme all aria escono anche gocciette di feci...così sono corso in bagno ma spingendo nulla. DOMANDA 1: tutto questo potrebbe essere una conseguenza di imodium?(o colon irritabile sempre) io ho anche preso come faccio ormai da una settimana oggi l enterogermina 4 miliardi bacillus mischiati hanno effetti indesidrati?
DOMANDA 2 :Essendo lei un gastroenterologo se un suo paziente arriva da lei lamentando sangue nelle feci ma nell esame occulto risulta negativo con feci molli e avvolte diarrea con tenesmo lei gli prescrive la colonscopia??( considerando già un emocromo nella norma ed eco addome nella norma)
DOMANDA 3: un intestino irritabile può durare 3 4 mesi con quasi ogni giorno feci molli facilissime da evacuare simili a scariche e diarrea vera e propria una volta al mese con dolori basso ventre?
DOMANDA 4: oltre alle feci nell intestino irritabile si altera anche l emissione dei gas?? Tipo tenesmo gassoso(sento che si forna aria ma spingendo nulla)
Grazie dottore queste sono le mie ultime domande

[#74] dopo  
518322

dal 2019
Dottore scusi perfavore potrebbe rispondere solo a questa domanda?
Andando a defecare nelle feci era presente un pezzettino nero..ho paura possa essere sangue...sulla carta igienica questo pezzetto non si rompe non macchia la carta e prende la forma in base a come lo tocco...rompendolo dentro era ricoperto da un filo bianco molto simile ad un verme
Quante possibilita ci siano che fosse sangue dottore???

[#75]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Nessuna.
Ora basta!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#76] dopo  
518322

dal 2019
Dottore avevo preso 2 imodium e dopo 3gg sono riuscito a defecare le feci erano dure a tratti chiare e tratti verde scuro(con molto muco)...dopo alcune ore sono dovuto riandare in bagno ma ho espluso le solite feci molli piccole e poche ma perfotuna zero diarrea..secondo lei è un buon segno? Ho sbagliato a prendere imodium secondo lei??io sinceramente sono stufo di stare a controllare le feci dottore veramente a questo punto vorrei sapere da lei se io prima andavo di corpo 3 4 max volte a settimana con feci regolarissime e liberatorie e invece ora sempre feci piccole e molli e frazionate nella giornata e costanti mai che tornano come una volta...lei mi consiglia di approfondire dopo tutti gli esami fatti oppure non è nulla di patologico e chiudiamo qui il consulto??? Grazie dottore scusi se la ho innervosita con il mio stato ansioso ma le prometto che se mi da un suo ultimo parere io non la scoccio più anche perche secondo me amplifica il mio stato ansioso farle sempre queste domande ancora grazie dottore è stato disponibilissimo e paziente!!!