Utente 525XXX
Salve dottori,

Ieri sera ho mangiato del sushi (riso e salmone crudo) acquistato da una famoso supermercato italiano. Verso mezzanotte avverto un forte dolore in zona dell'appendice il quale però passa dopo 3/4 minuti. Alla luce dei miei sintomi, è probabile che abbia preso l'anisakis oppure no? Sono un pò tranquillizzato dal fatto che non è un ospite abituale nel salmone.

Grazie in anticipo.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Lo escluderei.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 525XXX

Ok, grazie mille per la risposta celere.

Cordiali saluti.

[#3] dopo  
Utente 525XXX

Salve dottore,

Da circa un’ ora mi è comparso un dolore alla schiena in basso a destra e nausea. Ora, non so se questa è ansia oppure è veramente l’anisakis. Non ho dolori addominali, sono andato in bagno senza diarrea e senza variazioni di aspetto delle feci. Dove ho preso il sushi è un supermercato famoso che di sicuro non ha l’aspetto di tralasciare la sicurezza e la qualità del cibo. Non so cosa fare, il mio medico non si sbilancia e di conseguenza non so come comportarmi.

Grazie in anticipo.

[#4]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Credo sia ansia.
In ogni caso non è una buona idea mangiare pesce crudo.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#5] dopo  
Utente 525XXX

Salve dottore,

Oggi ho notato che palpandomi la pancia provo dolore in zona dell'appendice. Succede solo se palpo l'addome se non lo tocco non mi fa assolutamente male. Soffro di colon irritabile. Questo può dare questo tipo di sintomo. Non ho febbre, oggi ho evacuato normalmente (anche se le feci erano un pò più dure del solito) e non ho altri sintomi.

Grazie in anticipo

[#6]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Può essere un semplice accumulo di gas intestinale.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#7] dopo  
Utente 525XXX

Salve dottore,

Ieri sera poco dopo mangiato inizio ad aver molta flatulenza e successivamente dolori fortissimi sul lato sinistro della pancia. Il dolore è stato intermittente per circa un'oretta e poi è passato da solo. Durante questo attacco, avendo lo smartwatch che calcola il battito cardiaco codesto si è alzato, ma senza mai arrivare a 100b.p.m L'ultima defecazione è stata assolutamente normale. Premesso che oggi vado dal medico a farmi vedere secondo Lei cosa potrebbe essere stato. Avendo il colon irritabile penserei a quello ma non ho mia avuto dolori cosi forti e cosi duraturi.

Grazie ancora.

[#8]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Solo gas.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#9] dopo  
Utente 525XXX

Salve Dottore,

Da ieri pomeriggio avverto un senso di mancata digestione, eruttazioni frequenti, addome gonfio quando mangio alimenti con del glutine e inappetenza. Oggi sto mangiando in bianco con alimenti leggeri e senza glutine. Da stamattina sto assumendo un probiotico a base di saccaromyces boulardii. Il tutto secondo me è nato da quando ieri pomeriggio ho mangiato dei wafer, in quanto i sintomi sono comparsi dopo aver ingerito essi. Ho chiamati il mio medico e mi ha detto di fare una dieta leggera e dia assumere quel probiotico menzionato prima . Probabilmente a detta del curante lieve gastrite da troppo cioccolato(ne mangio abbastanza). E' giusta la terapia? Volevo un secondo parere.

Grazie ancora
NL

[#10]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il probiotico, se veramente ha una gastrite, non ha alcuna utilità.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#11] dopo  
Utente 525XXX

No mi scusi ma mi sono sbagliato io a comunicare. Il curante Mi ha prescritto il probiotico perché soffro di colon irritabile il quale accentua i sintomi. Comunque adesso sto meglio di prima. Avrei un’altra domanda da porLe: oggi nell’aprire la bustina del probiotico per sbaglio ho sniffato un po’ di polvere che era all’interno della confezione, corro qualche rischio?

Ancora grazie mille.

[#12]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Nessun problema.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia