Utente 500XXX
Buondì da qualche tempo soffro di un disturbo come una pressione continua all altezza della appendicite. Quando mi piego sento una fitta. Ho fatto una eco - addome completa a Marzo (risultato forte meteorismo e ovaio destro leggermente prolassato nel Douglas). . Il dolore è proseguito a fasi alterne per poi ripresentarsi più forte una decina di giorni fa. Mi reco al PS - no febbre no nausea analisi assolutamente nella norma eco-addome nuovamente negativo. Il dolore si associa a dolore lombare fino al polpaccio ed il medico del PS mi dice che è dovuto verosimilmente a problemi di natura posturale /nervo sciatico. Faccio presente la cosa alla mia Dottoressa che invece propende più per un irritazione al colon in quanto alterno periodi di stipsi a periodi di diarrea (con o senza dolori) dandomi rilaten ma il problema non passa. Al momento mangio tutto senza eliminare alcun cibo. Il tutto si accentua in periodo fertile o ciclo mestruale se può essere un indicazione ulteriore.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
>> Il dolore si associa a dolore lombare fino al polpaccio <<

Da come descrive sembra trarrà si di un disturbo osteo-muscolare


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 500XXX

La ringrazio dottore.ora la Dottoressa mi ha proposto terapia con Asacol 400 mg e poi eventuali intolleranze. Lo scorso anno sono stata in cura con Lyrica integratori eccetera datemi dalla reumatologa per sospetta fibromialgia mai accertata fino in fondo.conto a Settembre un consulto di osteopatia e prove allergiche. Grazie ancora

[#3] dopo  
Utente 500XXX

Buonasera Dottore. La cura non Asacol non ha dato gli effetti sperati. Ho provato con l osteopata che ha trattato la zona ell ileo psoas (spero di aver scritto bene) nel momento in cui ha toccato quel punto ho avvertito molto dolore. Oggi ho sempre quel peso nella fossa iliaca destra anca e nati a fin quasi alla caviglia. Dovrei recarmi da un ginecolo? (visita fatta a Marzo scorso con pap test ecc tutto regolare). Oppure cosa mi consiglia?

[#4] dopo  
Utente 500XXX

Mi scuso ma è meglio essere sempre precisi.Quando mi stendo il mio stomaco fa strani gorgoglii e rumori. Al momento vado al bagno con regolarità ma ho notato da un po' di tempo perdite di muco bianco giallastro nelle feci ma anche normalmente senza espletare bisogni. Ho una familiarità con ernie inguinali e iatali se può essere d aiuto. Grazie

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Mi riferisce troppi sintomi per cui non è possibile gestirla via web
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it