Utente 497XXX
Da ieri sera sto malissimo. Avevo bevuto molta acqua tutta insieme, avevo la pancia gonfia e ho vomitato diverse volte. Ho dormito solo un’ora in quanto mi sono svegliata per vomitare e non sono più riuscita a dormire per la preoccupazione. La guardia medica mi ha consigliato un biochetasi, ma avendo solo la citrosodina ha detto che potevo assumere anche quella. Al primo sorso ho vomitato (avevo già la nausea) anche senza aver mangiato/bevuto nulla, ho avuto i conati. Al mattino si è manifestata anche la diarrea, e ho fatto una visita da alcuni paramedici che mi hanno diagnosticato una probabile influenza intestinale, e detto di prendere un biochetasi. Ho pranzato senza ancora rimettere, nonostante un po’ di nausea (penso che comunque finirò per rivomitare). Ho mangiato poco e bevuto un po’, ma ho comunque rivomitato quasi tutto. Nel pomeriggio si è manifestata anche la febbre, che devo fare? Il problema è che ho iniziato uno stage e ho necessità di tornarci il prima possibile.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Potrebbe trattarsi di una virosi intestinale o anche fi manifestazioni di panico. Il consiglio è di attendere, digiunando per una giornata. Ovviamente può assumere qualche farmaco procinetico naturale (a base di zenzero).


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it