Utente 562XXX
Buonasera trovo il tempo di scrivere solo a quest'ora.. . Sono un adolescente in sottopeso senza problemi o patologie gravi. Vorrei raccontare il mio problema con il corpo e con il cibo. Ho avuto e sto avendo per problematiche mie e familiari periodi con molti litigi, ansia, notti con poco sonno e stress. In passato ho sofferto di bulimia con accessi di abbuffate e l'anno scorso di anoressia nervosa. Sto mangiando, dopo un periodo di miglioramenti di nuovo poco perchè ho dei vari disturbi:
A- aria nella pancia che si placa per poco o dopo aver defecato o fatto movimento e aria dall'ano.
B- dolori muscolari allo stomaco, sotto le costole ai fianchi che aumentano dopo aver camminato o fatto sforzo. Tengo a dire che per mesi da quando facevo sport non mi muovevo non so il poco allenamento o lo stare sempre seduto storto porti cioò.
C- pienezza dopo i pasti con dolori alla schiena e stomaco.
Volevo sapere di cosa si trattasse, sono 3 mesi che ho ciò e non so cosa fare. Mangip poco ma molto variato, pochissima frutta e dolci.
Le mie feci sono normalissime, inodore, nastriformi o a biscia.. . delle volte galleggiano.
Cosa può essere?
Ah, ps
I fastidi muscolari dietro la schiena e lla bocc dello stomaco delle volte appaiono anche senza sforzo.
Grazie; )

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Esiste la possibilita' siano espressione di un disturbo funzionale secondario alla situazione che ha descritto, ne parli con il suo medico. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 562XXX

Grazie della risposta gentilissimo dottore.
Una domanda: deve essere per forza qualcosa " inquadrabile" con un nome e trattabile in una determinata maniera(meteorismo, flatulenza) o possono essere disturbi cosi, senza una patologia, se queste cose si possono chiamare patologie.
Ho letto che molti miei sintomi sono riconducibili all intestino irritabile, il problema è che solo alcuni sintomi combaciano altri( le feci sono normali da 3 mesi) no. I sintomi sono questi fastidi che si diffondono sull addome sx o destro, attenzione, fastidi non dolori o crampo...diventano crampetto dopo uno sforzo.
Attendo un parere, grazie.

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si, tutto è possibile, certo.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente 562XXX

Ma dato che i sintomi non combaciano certo con intestino irritabile ma solo con meteorismo che va e viene, puo anche non essere nulla? Nel senso, possono esserci dei disturbetti che non c'entrano con patologie? Sono disturbi solo di nervosismo?
Comunque se le interessa lunedi andró dalla mia gastroenterologa e ne parlero anche con lei.
Nel frattempo cosa mi consiglia di fare? mangiare sempre vario? Qualche metodo per farmi passare l aria nello stomaco oltre a rilassarmi?
Grazie mille

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Esatto
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it