Utente 562XXX
Buongiorno, sono Ugo da Avellino.
In passato ho sofferto di forte sovrappeso e di anoressia. Ora sono 55 chili per un metro 1 70. Sto passando un periodo molto difficile per problematiche personali che mi stanno facendo vivere momenti di stress e ipocondria.
Non ho mai accusato problemi o fastidi gastrointestinali, sin da piccolo ho sofferto di bruciore di stomaco ma crescendo è passato. Da quando sto passando questo momento sto accusando disturbi, non gravi ovviamente ma che da buon ipocondriaco temo.
Parto col dire che sono tornato in lieve sottopeso perchè sto mangiando di meno.. . assumerò si e no 1200 al giorno calorie, contando che sono anche uno che cammina molto, ma fra stress, ansia e fastidi non riesco a mangiare.
In questi mesi difficili accuso, meteorismo addominale, con fastidi che passano solo se emetto peti o vado in bagno. In bagno vado normale, feci a pezzi formate (salsiccia) oppure salsiccia e saleme interi, lunghi. Il problema è che galleggiano, non semrpre: delle volte galleggiano, altre volte no, altre ancora galleggiano e poi affondano. Altri fastidi sono: peti e senso di andare in bagno ma non vado, dopo pranzo con tutto che mangio poco mi sento subito pieno con pesantezza schiena e stomaco che dopo 30 minuti passa, la sera è tornato un lieve brcuore di stomaco che passa facendo 4 passi. Ho fatto un ecografia addomiale un mese fà e il medico ha detto che sarà meteorismo da nervoso.. la gastroenterologa ha invece detto una sindrome dispeptica. Io ho paura di stare male, di avere qualcosa di grave.. . secondo voi cosa può essere? Devo preoccuparmi, fare un alimentazione a base di qualcosa?
Grazie mille.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Intestino irritabile e tanta ansia.
Le caratteristiche delle feci variano con molti fattori: primo l'alimentazione.
Segua una alimentazione il più possibile varia!
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia