Utente 239XXX
Buongiorno

sono a richiedere ulteriormente i vs preziosi consigli.
Da un po di tempo presento i seguenti sintomi:

gonfiore e meteorismo eccessivi
pancia dura e tesa
feci molli (non sempre, diciamo il 50% delle volte) solo al mattino (1 evacuazione al giorno)

Nei mesi scorsi avevo effettuato visita gastroenterologica con ecografia addominale e anse intestinali dove non si era rilevato nulla di serio ma solamente moltissimo meteorismo.
Effettuate anche analisi completa delle feci con i seguenti valori:

acidi organici alti
ammoniaca bassa

per il resto tuto nella norma (in paticolare no sangue occulto e calprotectina nei limiti).
Ed analisi del sangue:

Colesterolo totale: 2. 11 g/l (range < 2)
Vitamina D: 17 ng/ml (range 30-60)

per il resto tutto nella norma.

Vi chiedo quanto segue:

un'ipotesi diagnostica
se posso escludere malattie gravi (tumore)
se sono necessari ulteriori accertamenti

Grazie e saluti

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Ne abbiamo già diffusamente (anche troppo) parlato nel recente passato:
INTESTINO IRRITABILE (come, del resto, diagnosticato dal gastroenterologo che ha avuto la possibilità di visitarla!
Cordialmente!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 239XXX

Buongiorno Dottore

grazie per la sua risposta.
La aggiorno sulla situazione perche sono un po preoccupato.
A partire da ieri pomeriggio ho iniziato ad avere nausea, dolori addominali bassi (dalla zona ombelico a scendere) tipo crampi, molta aria.
Stamattina al risveglio diarrea liquida.
Permane una situazione di stanchezza.
Vorrei un suo parere sulla situazione, se sempre colon irritabile, un virus o qualcosa di piu serio.
Grazie e saluti

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Rilegga la mia precedente risposta.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 239XXX

Buongiorno Dott. Bacosi

mi fa piacere aggiornarla, venerdì scorso ho effettuato un controllo dal gastroenterologo.

Non rivedendo sintomi di allarme e ritenendo ancora valide ecografia addomanda + anse intestinali e esami sangue e feci di maggio, conferma la colorati funzionale con disbiosi che causa gonfiore, mi ha dato una cura di:

Probiotici Lactobiane tolerance - 3 mesi
L-glutammina 500 - 2 mesi

Volevo chiederle:

cosa ne pensa della cura (non conosco la glutammica)
quali sono eventuali sintomi di allarme che devo prendere in considerazione per effettuare ulteriori esami

Grazie e saluti

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
terapia va bene
sintomi di allarme: febber elevata, diarrea (anche notturna), sangue nelle feci, dimagrimento........
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 239XXX

grazie molte
saluti

[#7] dopo  
Utente 239XXX

Mi scusi Dott. Bacosi
le chiedo un'ulteriore precisazione, quando nei sintomi di allarme include la diarrea significa andare molte volte al giorno con feci molli?
Una evacuazione molle al giorno (mattino) e' da considerarsi diarrea?
Grazie del chiarimento
Saluti

[#8]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
In medicina la diarrea è l'emissione di più di 250 grammi di feci nelle 24 ore.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#9] dopo  
Utente 239XXX

ok grazie, non credo sia il mio caso in quanto le quantita non sono abbondanti (da esame delle feci su 24h erano 120 g circa)
grazie e saluti