Utente 262XXX
Buonasera. Sono una donna di 30 anni. Da circa 3 giorni soffro ininterrottamente di una strana sensazione all esofago, come quando si mangia velocemente e il cibo non riesce a scendere normalmente, un fastidio molto invalidante a tal punto da non farmi dormire la notte perché continuo e intenso. Inoltre quando deglutisco sento un forte dolore al petto. Mi sono recata al pronto soccorso e mi hanno misurato pressione, saturazione ed eseguito un'elettrocardiogramma (risultato nella norma) senza procedere con altri accertamenti. Intanto il fastidio all'esofago e il dolore durante la deglutizione si accentuano sempre di più. Non prendo medicinali e non soffro di nessuna patologia. Devo preoccuparmi?

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Nessun allarme. Potrebbe trattarsi di un reflusso gastro esofageo. Ovviamente se il disturbo dovessere persistere, potrebbe essere utile un accertamento gastroscopico.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it