Utente 564XXX
Buonasera specialisti/e.
Volevo dirvi che scrivo per conto di mio padre, 67 anni, che da un lungo periodo a questa parte ha episodi molto frequenti e invalidanti di diarrea.
A volte anche 10 volte al giorno e con maggior concentrazione dopo i pasti e la notte durante il sonno. Abbiamo fatto ogni tipo di test o esame necessario nell’ospedale di Cisanello (Pisa) e non é
Risultato niente di anomalo.
L’ultimo esame che ha fatto e stiamo attendendo ancora le risposte é l’esame per vedere se ci fosse una eccedenza di acidi biliari che gli provocano diarrea.
Volevo sapere se fosse questa la diagnosi cosa deve fare. I medici hanno giá prescritto a mio padre il questran da prendere due volte al giorno.
Per piacere aspetto vostro parere visto che a questo punto sono abbastanza preoccupato per lui..
Grazie mille a chi mi potrá rispondere.
Migliori saluti

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Avrà fatto la colonscopia ? Il risultato ?


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 564XXX

Si si certo ha fatto colonscopia, gastroscopia, tac con contrasto, ecografie ed ogni tipo di analisi del sangue necessario. Da tutti questi esami é risultato sano come un pesce..
Ora stiamo solo aspettando il risultato dell’analisi per vedere questo acidi biliari.
Che ne pensate?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Dubito che si possa trattare, da come descrive, di una diarrea da acidi biliari mentre propenderei per una "colite microscopica" la cui diagnosi viene fatta mediante colonscopia con biopsie, che mi sembra non siano state eseguite.

E' così ?
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 564XXX

Si sono state eseguite anche biopsia in ambito di colonscopia ma non é risultato niente.
Perché esclude la diarrea da acidi biliari se posso permettermi?
A noi come anche ai nostri specialisti che stanno seguendo il caso di mio padre é rimasta l’ultima cosa da prendere in considerazione.
Attendo risposta!
Grazie mille per la disponibilitá

[#5] dopo  
Utente 564XXX

Aggiungo anche che mio padre prende regolarmente praticamente da sempre Omeprazolo.
Può influire sui disturbi che sta avendo?