Utente 469XXX
Buongiorno sono una ragazza di 30 anni, ormai soffro di problemi intestinali da nove anni ma ancora non ho ricevuto una diagnosi certa.
Dall'ultima colonscopia di due anni fa il referto istologico descriveva "frammenti, in parte disepitelizzati, di mucosa intestinale con lieve distorsione dell'architettura ghiandolare e focale, lieve riduzione dell'attività mucipara, sede di zonale lieve edema stromale e lieve flogosi cronica con presenza di microaggregati linfoidi".
Le precedenti colonscopie evidenziavano una proctite.
Io ormai da anni ho presenza di diarrea o feci non formate al mattino.. . l'esame della calprotectina fecale è risultato 100 di valore e a volte ho presenza lieve di sangue occulto nelle feci.
Recentemente ho dovuto spostare l'attenzione su altri problemi di salute quindi non ho potuto approfondire il problema intestinale che continua a darmi diversi dolori addominali durante il giorno.
In seguito a una tac torace fatta per altri motivi si evidenziava una coprostasi colica.. . la cosa che non capisco che io vado tutti i giorni al bagno con feci molli non formate anche se in effetti ho sempre la sensazione di non svuotamento ottimale.
È ormai da 5 mesi che si è aggiunto un dolore acuto post evacuazione tipo spasmi molto forti che mi prendono anche dietro la schiena, non sono le classiche fitte da colica come prima di evacuare ma è più un dolore sordo e acuto che non le saprei nemmeno descrivere bene.
Vorrei chiederle secondo lei se dovrei effettuare un'ecografia intestinale come mi aveva consigliato un anno fa la gastroenterologa e cosa descrive secondo lei l'istologico del colon destro e sinistro di due anni fa.
Grazie mille

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
L'istologia è negativa per patologia e l'ecografia delle anse intestinali può essere di utilità.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 469XXX

Grazie mille per la sua veloce risposta.
La coprostasi quindi è plausibile che sia presente con diarrea?
Grazie cordiali saluti

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
E' plausibile
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it