Utente 563XXX
Buongiorno dottori,
Sono un ragazzi di venti anni e oggi, durante la consueta defecazione, le feci sono apparse particolarmente scura. La preoccupazione mi ha subito aggredito, soprattutto perché sono circa 10 giorni che pulendomi rimangano delle strisce di sangue rosso vivo sulla carta (cosa che oggi non è accaduta), fenomeno che in attesa di una visita specialistica è stato qualificato come possibili ragadi. Io vi chiedo, il colore scuro (non nero come la pece) può essere dovuto al consumo massiccio di spinaci nella giornata di ieri o è un riversamento ematico? Ho effettuato in aprile ricerca del sangue occulto risultato negativo.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Certamente. La causa è legata agli spinaci consumati.
Niente sangue.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it