Utente 571XXX
Salve a tutti! Il 17 settembre ho effettuato una gastroscopia di controllo poiché soffro di reflusso gastroesofageo.
Tutto assolutamente nella norma apparte il cardias incontinente e la presenza di un millimetrico polipo.
Stamattina ho ritirato la biopsia del suddetto polipo ed ecco la diagnosi: frammento pseudopolipoide con dilatazione cistica di alcuni dotti.
In attesa di una visita gastroenterologica posso sapere cosa vuol dire e ogni quanto bisogna effettuare la gastroscopia avendo questo problema?
Grazie

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Pseudopolipo del fondo gastrico.
Nessuna importanza. Non è Un polipo.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 571XXX

La ringrazio molto, quindi posso dormire serena? Non c è bisogno di una gastroscopia ogni 2 anni per controllo?

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
No
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia