Utente 437XXX
Buonasera Dottore.

Mi scusi il disturbo ma ho dei problemi intestinali da due mesi o più.

Il tutto è cominciato con delle emorroidi interne che vanno e vengono.
Vengono poi vanno e sembro stare bene anche per una sett e poi tornano o almeno credo che tornano visto che l’unico sintomo è una pesantezza anale.
poi sento con le dita in basso a destra poco sotto ombelico quasi zona pelvica delle palline che si muovono sotto le dita.
Sono stat da radiologo e facendo eco mi ha detto essere un linfonodo reattivo di 2 cm ma io sento più di una pallina con le dita.
Cosa potrebbe essere?

Ho spesso dolori addominali simili qualche volta a dolori mestruali e feci gialle.
Negli ultimi tre giorni mi sono capitati due occasioni isolate di diarrea.

Cosa potrebbe essere?

Ho 30 anni e mi chiedo se forse non è il caso di fare una rettosigmoidoscopia?

Potrebbe essere un tumore del colon o dello stomaco?

Che analisi potrei fare?

Forse è colite ulcerosa o morbo di crohn visto che sono anche affetta da tiroidite di hashimoto?

Secondo Lei cosa
Potrebbe essere?
Sono nel panico ma sinceramente ho molta paura di fare rettosigmoidoscopia o colonia copia ma ho davvero paura di un tumore o malattia infiammatoria dell intestino

Mi scusi per il prolungarsi e le mie paranoie
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Ci siamo già sentiti....

Sempre la stessa paura di avere un brutto male.

Non ha necessità di accertamenti, ma solo di un gastroenterologo che sappia tranquillizzare con una visita diretta


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 437XXX

Dottore so che Le ho già scritto ma era per helicobacter. Ora invece ho problemi all intestino almeno così sembrerebbe.
Ho fitte al retto e anche a livello addominale ho crampi e dolori. Inoltre mi preoccupano questi due episodi di diarrea e il fatto di avere i linfonodi addominalia infiammati e dolenti solo in basso a sinistra dell addome. Potrebbe essere un segno di tumore al colon?
Stamattina ho fatto ricerca fecale per sangue occulto.
Se dovesse risultare positivo come si procede?
È possibile che io a 30 anni abbia un tumore al colon o al retto?

Secondo Lei potrebbe essere un po’ di infiammazione ad appendice?
Porti pazienza ma sono preoccupata e in ansia

Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Come vede il problema è sempre lo stesso: la paura del tumore.

Se il sangue occulto sarà positivo dovrà allora eseguire la colonscopia.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 437XXX

Dottore si ho paura di avere un tumore
Potrei avere secondo Lei un tumore al colon o al retto a 30 anni?

Che probabilità ci sono?

La diverticolite potrebbe dare questi sintomi?

Poi tolgo il disturbo

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nessun tumore, niente diverticoli.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 437XXX

Buongiorno Dottore mi scusi se approfitto della sua gentilezza ma ho ricevuto il risultato del sangue occulto sulle feci.
Risultato inferiore a 14 con un limite di 100 quindi negativo.
Io però ho fatto questo esame su un solo campione di feci è sufficiente secondo Lei?
Ho letto che per essere attendibile bisogna farlo almeno su 3 campioni. Secondo Lei è meglio che faccio analizzare altri due campioni?

Inoltre dottore ho sempre come un peso anale.
Quando sto in piedi o seduta normalmente non lo sento ma quando vado in bagno e faccio anche solo pipì sento come qualcosa lì vicino all ano cosa potrebbe essere?

Cordiali saluti

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Va bene un solo campione.

Il peso anale potrebbe essere legato a delle emorroidi ( o prolasso mucoso)
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente 437XXX

Dottore buongiorno mi scusi tanto se mi permetto
Di scriverLe ancora ma vorrei chiederLe una cortesia.
Ho periodi in cui sento un continuo peso anale, periodi in cui non sento nulla come se fosse sparito e periodi dove sento il peso solo quando vado in bagno a fare pipì cosa potrebbe essere??
Emorroidi possono venire e svanire a
Distanza anche di due giorni?
Cioè mi capita di avere il sintomo anche una sett poi sparisce un paio di giorni poi torna e può durare anche una sola giornata e poi sparisce di nuovo.
È il caso secondo Lei di fare una rettoscopia?
Il sangue occulto l’ho fatto su un solo campione con risultato inferiore a 14

La ringrazio per la pazienza
Saluti