Utente 561XXX
Salve dottori vi scrivo nuovamente per chiedervi alcune cose riguardo una situazione che sto vivendo negli ultimi giorni.
Come scritto in una prima richiesta di consulto a luglio sono stato ricoverato per una diverticolite complicata con perforazione parzialmente coperta.

Da qualche giorno soffro di dolori non particolarmente forti e non presenti costantemente all'addome in basso a destra o allo stomaco o comunque subito sopra l'ombelico.
Delle volte il dolore si irradia anche al fianco destro subito sotto la cassa toracica o sinistra in egual modo.
Non è mai un punto fisso.
Ho la pancia molto gonfia ed erutto molto spesso.

Non ho altri sintomi, niente febbre, evacuazioni regolari e senza difficoltà, nessuna nausea o problemi di altro genere, solo questi dolori intermittenti e questa sensazione di gonfiore addominale.

Delle volte soprattutto alla sera si sentono dei gorgoglii in vari tratti dell'addome.

Sto proseguendo la terapia con il pentacol 800 e pantorc 40 e ho fatto un ciclo di normix segnato dal mio medico curante.

La mia domanda è, può questa mia sintomatologia essere riferita alla diverticolosi?
O può trattarsi di meteorismo o sindrome del colon irritabile?
Ho anche notato che questi dolori tendono a scomparire se esposti al calore per esempio durante una doccia calda come succede con i dolori muscolari.
Voi che ne pensate?
Sono sempre preoccupato possa essere una recidiva della diverticolite

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

24% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
Credo che i disturbi dipendano dalla somma di due situazioni : spasmi della muscolatura liscia del colon e formazione di aria, che accentua i dolori. Esistono diversi prodotti antispastici lievi, che però devono essere prescritti sal suo medico. Esistono inoltre diversi prodotti antimeteorici innocui, soprattutto quelli a base di simeticone.
Prof. alberto tittobello