Utente
Salve!
Sono Valentina e ho 30 anni.

Da circa tre mesi soffro di un disturbo che sta incidendo tantissimo sulla mia vita privata.

Inizialmente, tale disturbo si presentava esclusivamente come un dolore lieve avvertito a sinistra sotto l'ombelico, accompagnato dalla sensazione che ci fosse una "palla" gonfia in quella posizione.
Poi ho iniziato ad avere problemi seri di stitichezza, spesso difficile da limitare anche nonostante l'uso di alcuni lassativi.

Da qualche tempo a questa parte ho costanti brividi di freddo e tremori.

Mi chiedevo se una sindrome da colon irritable (così come indicato dal medico curante) possa essere accompagnata da tale sintomatologia.

Premetto che soffro di dolicosigma (ho fatto una colon virtuale) e che le mie analisi non riportano significative alterazioni, ma questi brividi e questa sensazione costante di aver la febbre (senza febbre!) mi sta davvero tanto provando.

Ho fatto molti controlli, tra cui anche il ginecologico.
Non ci sono grossi problemi se non una irritazione vaginale che fino ad ora, per sospetta cistite, mi è stata sempre curata con antibiotici che però non hanno sortito alcun effetto.
Nessun medico mi ha saputo dire se è normale questo senso di febbre e brividi che avverto.

Grazie mille
V.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Brividi e tremore non fanno parte dei sintomi dell'intestino irritabile!
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia