Utente 497XXX
Buongiorno,
ho assunto lo scorso venerdì e sabato Monuril (2 dosi totali), a seguito di prescrizione per cistite.

Da questo lunedì ad oggi ho frequenti scariche di diarrea, una decina lunedì, 4 ieri e 4 stamattina.

Leggendo il bugiardino tra gli effetti indesiderati c’è anche la diarrea ma quello che mi ha allarmata è stata la possibilità di Clostridium difficile.
Riporto
quanto letto:

La comparsa di diarrea è associata all’uso di quasi tutti gli agenti antibatterici, inclusa la fosfomicina, con gravità che può variare dalla diarrea lieve alla colite fatale.
La diarrea, in particolare se grave, persistente e/o con sanguinamento, durante o dopo il trattamento con Monuril (anche a diverse settimane dopo il trattamento), può essere sintomatica della malattia associata a Clostridium difficile (CDAD).
È pertanto importante considerare questa diagnosi in pazienti che sviluppino diarrea grave durante o dopo il trattamento con Monuril.
Se viene sospettata o confermata un’infezione da CDAD, deve essere tempestivamente iniziato un trattamento appropriato.

Ho sentito il mio medico telefonicamente in mattinata e sostiene che l’ipotesi di Clostridium difficile è rara con una assunzione di solo due giorni di Monuril e il suo principio attivo è a basso rischio.

Però 3 giorni di diarrea mi preoccupano.

Grazie per l’a

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
1) alcuni mesi fa lei già ha richiesto un consulto per diarrea.

2) probabilmente avendo assunto due buste in due giorni consecutivi (in realtà andrebbe osservato un giorno libero tra due assunzioni) potrebbe avere avuto una alterazione della flora batterica.

Se vuole essere tranquillizzata faccia la ricerca nelle feci delle tossine A e B del Clostridium Difficilis.

assuma fermenti lattici per 3-4 settimane.

Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 497XXX

Grazie per la risposta ,
Credo fosse più di un anno fa , in seguito a reflusso e diarrea dopo Lucen.
Poi ho risolto questi problemi.

[#3] dopo  
Utente 497XXX

Buongiorno,
dopo sei giorni la diarrea non è passata e ancora ho quattro episodi al giorno , tutti la mattina.
Sono riandata dal mio dottore e gli ho chiesto delle analisi per la ricerca del Clostridium e analisi delle feci . Non me le ha prescritte e mi ha prescritto l’ Integratore VSL 3, e diosmectal . Il medico sostiene che la diarrea è molto comune con il Monuril e quindi mi ha detto di aspettare qualche giorno con questa terapia a cui ha aggiunto il Rifacol. Vedo che il Rifacol è un antibiotico ma è davvero adatto per la diarrea conseguente all’uso di un antibiotico ?
Per quanto riguarda il mio consulto di 15 mesi fa su un episodio di diarrea era associato all’ uso del Lucen per reflusso . Sospeso il Lucen la diarrea rientró in una settimana e anche il reflusso dopo una terapia non si è ripresentato . Ma credo che i due episodi a distanza di tempo non abbiano correlazione perché poi non ho avuto più problemi intestinali fino a quando ho preso il Monuril. Dopo questi giorni (6 ) di diarrea devo seguire consigli del medico VSL 3 e Rifacol?

[#4]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Faccia una visita gastroenterologica.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia