Utente 552XXX
Buonasera Dottori,
scrivo in quanto mi porto dietro questo problema ormai da un mese e mezzo circa e, nonostante alcune visite dal mio medico di base, non sono riuscito a risolvere.

Premetto che soffro di reflusso grastroesofageo.

Circa un mese e mezzo fa, iniziai ad avere problemi nell'evacuare e, pensando si trattasse di un problema di emorroidi, mi rivolsi al mio medico, il quale, seguito visita, mi somministrò flebinec plus per due settimane.

La cura diede i suoi effetti, ed infatti, tornai ad evacuare regolarmente ma, appena terminata la cura, circa 2/3 giorni dopo, il problema si è presentato nuovamente.
Mi sono quindi recato nuovamente dal medico, per capire se, a questo punto, il problema dell'evacuazione potesse essere causa e non conseguenza delle emorroidi.
In altre parole, se le emorroidi fuoriuscissero perché, nella fatica ad evacuare, producevo troppo sforzo.
Il medico ha avvallato questa ipotesi, dandomi una sorta di lassativo naturale, per cercare di regolarizzare l'intestino, e nel frattempo consigliandomi di effettuare una visita dal proctologo.
Io ho prenotato questa visita, che andrò ad effettuare la settimana prossima, ma nel frattempo il problema sembra essersi "aggravato"; in sostanza, ora sento un fastidio continuo, che parte dalla zona lombare fino all'addome e qualsiasi cibo ingerisca, oltre a peggiorare la situazione, comportando una sensazione di gonfiore, anche in piccole quantità, sembra sia diventato quasi impossibile da digerire.

Non so se sia la sezione corretta dove chiedere un consulto.
In tal caso, spero possiate aiutarmi ad individuare quella corretta.

Nel caso sia quella corretta, posso chiedere consigli su quale percorso sia più corretto seguire in questi casi?
Può essere che siano coinvolti anche i reni?


Vi ringrazio per la pazienza
cordiali saluti

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

24% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
Vediamo che cosa dice il proctologo. Nel frattempo, contro quella sensazione fastidiosa - prodotta verosimilmente dall ' aria - sono sempre utili quei prodotti a base di simeticone.
Prof. alberto tittobello