Utente 481XXX
Buongiorno
Ho 49 anni e A seguito di laringite persistente (circa due mesi) e seguente laringoscopia mi è stata diagnostico un reflusso gastrico trattato con successo con pantoprazolo 40.
Visto che in questo periodo ho avuto un calo di peso importante da (80 kg a 74) è stato eseguita una gastroscopia con nessuna evidenza e senza necessità di biopsia.
Due settimane dopo ad un esame del sangue il mio dottore ha anche richiesto esame feci H pylori ricerca antigeni che ha dato esito positivo.
Attualmente non ho in corso alcuna terapia ed anche ed i problemi da reflusso sono minimi.
Avverto solo un po di pesantezza dopo i pasti.
In un quadro così caratterizzato è necessario a vostro avviso procedere al trattamento eradicante l'Helicobacter?
quali potrebbero essere i vantaggi e svantaggi nel seguire la terapia?

Ringrazio anticipatamente
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Si, l' eradicazione è sempre indicata indipendentemente da altro . Prego
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 481XXX

La ringrazio per la tempestiva risposta.
l esame feci H pylori ricerca antigeni è pienamente attendibile in caso di positività o ritiene che possa essere utile anche il breath test in modo da avere conferma?
Ringrazio

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Puo' essere il il breath test
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente 481XXX

Buongiorno, esito del breath test è stato positivo. Quindi è confermata la presenza dell'helicobacter. Chiedo ancora gentilmente qual è la relazione tra reflusso e presenza dell'helicobacter?

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Irrilevante, puo' peggiorare. Ma HP va eradicato.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#6] dopo  
Utente 481XXX

immagino siano cambiate le linee guida, visto che sino a qualche anno fa non si consigliava l'eradicazione in assenza di sintomatologia specifica o di familiarità a tumore gastrico. Purtroppo sono nella situazione particolare di aver fatto un esame non necessario per la mia patologia (reflusso laringeo) ed a dover fare una terapia che potrebbe peggiorare la sintomatologia che ho oltre agli effetti collaterali che derivano dagli antibiotici.
Ringrazio il dott Favara per la sua disponibilità, mi farebbe piacere se ci fossero anche altri parere di medici sul quesito che ho posto.
Ringrazio anticipatamente

[#7]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Ha ragione, le linee guida sono cambiate.
La presenza HP è un importante fattore di rischio per lo sviluppo di un cancro allo stomaco, anche in presenza di reflusso quindi è indicata l' eradicazione.Il reflusso andra' poi trattato ovviamente con la terapia del caso. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it