Utente 445XXX
Salve.
Richiedo gentilmente un consulto per mio padre.
Non so se questa sia la sezione pertinente come area per richiedere il consulto.
È da circa 3 giorni che mio padre, (59 anni, fumatore, in passato ha sofferto di ernia iatale) lamenta un dolore intercostale allo sterno.
Riferisce che è come se avesse un dolore che si manifesta con delle "scariche di corrente" nella zona dello sterno.
Nessun dolore a destra o sinistra né al braccio, ma localizzato solo in zona sterno ed all'altezza dell'esofago.
Pressione nella norma (130-80).
Potreste gentilmente dirmi di cosa può trattarsi?
Sono un po' in ansia.
Grazie mille

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Quanto meno bisognerebbe escludere una problematica cardiaca, poi si può pensare ad un reflusso gastroesofageo


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 445XXX

Grazie mille. Nei prossimi giorni provvederà a consultare il medico di base per eventuali controlli. Il dolore si è manifestato solo in posizione supina, in posizione eretta no, ed è intermittente con sola localizzazione allo sterno. Se si trattasse di una problematica cardiaca, il dolore si dovrebbe irradiare anche al braccio o in altre aree o non necessariamente? Grazie.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Da come descrive potrebbe allora trattarsi di un disturbo osteo-muscolare
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 445XXX

Grazie mille Dottore per la cortese risposta. Ora sono più tranquilla. Nei prossimi giorni gli farò fare comunque gli opportuni controlli per stare più tranquilli. Le auguro Buon Anno.

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Buon Anno anche a lei.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it