Utente 562XXX
Buonasera innanzitutto mi scuso per scrivere sul sito in un giorno di festa ma non so proprio più cosa fare.
Ho un dolore allo sterno da parecchio tempo ma oggi particolarmente il vostro collega cardiologo mi ha escluso, descrivendogli i sintomi e dicendogli che avevo fatto un Ecg a settembre che era normale, un problema cardiaco.
Soffro di gastrite e sono sotto cura con lansoprazolo ma il dolore dopo un po di tregua durante le feste natalizie si è ripresentato! Oggi mi fa male anche respirando non so più cosa pensare può essere la gastrite?
visto che pur cercando di stare a dieta qualche sgarro l'ho fatto o puo essere un dolore muscolare?
O ansia?
Ultimamente sensa neanche sapere il perché soffro di ansia.
Sono in cura anche dal fisiatra per probabile tensione muscolare.
Non so cosa fare se prendo un antinfiammatorio pensando sia un dolore muscolare mi viene male allo stomaco...il medico di base mi ha prescritto lexotan per 10 giorni prima di Natale 5 gocce 3 volte al giorno ma non sempre lo prendo perché mi fa dormire.
Da cosa può dipendere muscoli gastrire ansia o cosa?
Vorrei prendere qualcosa che mi faccia attenuare il dolore.
Ho fatto un rx torace a agosto e anche quello era a posto oltre all'ecg.

Per favore aiutatemi è un dolore che mi condiziona un po.

Cordialità

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Proceda con la terapia per il reflusso, ma la sintomatologia potrebbe essere realmente legata ad una problematica osteo-muscolare. Ovviamente l'ansia amplifica tutto.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it