Utente 578XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 27 anni, in salute, dieta equilibrata e movimento, un mese fa ho sofferto di nausea, senso di indigestione, inappetenza.
Dopo la visita dal gastroenterologo, una cura per una sindrome do dispepsia con peptazol e chetogerd, dopo gli esami, tutto è risultato perfetto, solo dall'eco addominale una colecisti disformica e alitiasica, che a detta del medico poteva, per cose tecniche sulla bile, portarmi fastidi digestivi, e mi ha prescritto il deursil per 40 giorni.
Ho iniziato le cure e sentendomi decisamente meglio le ho interrotte.
Dopo qualche settimana è tornato un fastidio diverso, soprattutto dopo cena, accuso forti bruciori allo stomaco, nella parte superiore, lungo l'esofago, alla gola.
Ci terrei a sapere se in tutto questo gioca un ruolo la colecisti e se ci sono da prendere in considerazione nuovi esami.
Grazie per l'attenzione.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
A distanza e senza visita direi reflusso.
Non credo che la sua colecisti sia responabile dei sintomi.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 578XXX

La ringrazio per la cortese attenzione Dottore, mi sorgeva solo il dubbio sulla forma della mia colecisti e il fatto che mi abbiano dato del Deursil.
Solo una curiosità, la pillola anticoncezionale (che assumo da molto tempo ma a bassissimo dosaggio) potrebbe influire negativamente sul reflusso?
Grazie

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
non credo!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 578XXX

Grazie per la cortese attenzione.

[#5] dopo  
Utente 578XXX

Salve, le volevo chiedere se il Chetogerd dopo i pasti è indicato per questo leggero fastidio di bruciore che mi sale fino alla gola durante la digestione. In più da circa due giorni il colore delle mie feci è molto chiaro, potrebbe avere una correlazione con il reflusso?
Grazie per l'attenzione.

[#6]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
1) si
2) no
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia