Utente
Buongiorno, sono un ragazzo di quasi 22 anni e da mesi soffro di problemi legati allo stomaco e all'alimentazione.

Soffro di ansia e appunto quando vado a mangiare mi compare nausea e non riesco a finire il pasto.

Poi mi distraggo e mi passa la nausea e il batticuore che mi assale.

Mangio di meno per via di questo problema tant'è che mi sto preoccupando per il mio peso
Il mio peso basale e di 65 kg (vestito)
Noto che piano piano sono dimagrito, adesso vado 60.8kg (vestito)
Ieri pesavo 62 kg... non capisco come mai 1.2 kg in un giorno.

E se la perdita di peso è caratterizzata da scarsa alimentazione per via del problema o di qualche malattia che tanto temo, perchè ho l'abitudine di leggere su internet e mi assale l'ansia e il panico a leggere queste notizie.

Sono alto 1.85 e sono decisamente in sottopeso, cosa posso fare dottori?

Grazie anticipatamente

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Le ho già risposto.
Faccia una visita gastroenterologica.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Dottore, io sto vivendo male perchè comunque ho tanta paura che io abbia qualcosa di importante a carico dello stomaco..
E mai possibile che vada a pensare ad un tumore alla mia età?.. posso escludere?
Io fino a tutto marzo stavo in perfetta salute.
Grazie ancora

[#3] dopo  
Utente
Buongiorno, sono un ragazzo disperato attualmente in questo periodo..
E mai possibile che sono arrivato a pesare 60.8 kg vestito
Da 64/65 kg
Sto avendo paura di avere un tumore allo stomaco e questo mi fa stare male, perchè associo il dimagrimento e l inappetenza a esso..
Come posso convincermi dottori che io abbia solo ansia e non questa brutta cosa?..
Perchè comunque mi sento oppressione al petto e lo stomaco nauseato..

[#4]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Ha fatto la visita che le ho consigliato?
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#5] dopo  
Utente
La mia dottoressa non prende in considerazione questa scelta perchè tutti i miei sintomi dice che sono riconducibili all'ansia e al disturbo "doc"
Io dormo tranquillamente la notte senza disturbi, anche durante la giornata
L'unica cosa è l'inappetenza e la paura che ho.
Poi mancava questo peso in scesa a farmi preoccupare..
Con questa visita dottore cosa si scopre?
Una domanda, ma lei da specialista nel reparto gastroenterologia i miei sintomi sono da tumore allo stomaco?
E mai possibile dottore?

[#6]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Ma quale tumore!
Io non posso fare nulla con la sua dottoressa.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#7] dopo  
Utente
Come prima cosa allora cerco di togliermi subito questo brutto pensiero che ho nella testa!
E vedrò di parlare con la mia dottoressa per una visita gastroenterologica
Dottore quindi devo curare la mia ansia a questo punto per non avere più questi sintomi?
Grazie mille per tutto, e mi scusi se la disturbo continuamente.. ma capisce la mia paura..

[#8]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
No, alla sua età la paura non la capisco.....
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#9] dopo  
Utente
La paura mi prende dottore perchè comunque mi vedo che non mangio molto, rifiuto il cibo e vedo il mio peso calare..
Poi i disturbi allo stomaco che mi sono comparsi da aprile.. (dopo un evento mentre mangiavo, mi andò di traverso della pasta e mi comparve il senso di vomito per 10 Minuti di conati senza vomitare, da lì l'inferno.
Attacchi di ansia sempre quando mangio
Paura di vomitare perchè mi sento nauseato, ecco cosa mi spinge ad avere paura..
Tensione continua al petto, preoccupazione eccessiva, la testa la sento confusa e piena di negatività..
Il mio problema è ?

[#10] dopo  
Utente
Salve scrivo nuovamente perché sono preoccupato del peso..
Questa perdita di kg da cosa è dipeso?
Dall'alimentazione scarsa o per via di qualche problema serio allo stomaco..sono abbastanza teso e distrutto..
Dottore cosa mi dice lei?
Posso tranquillizzarmi che non è dipeso da malattie?..
Ancora grazie..

[#11]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Faccia quello che le ho detto
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#12] dopo  
Utente
Domani ho appuntamento con il mio medico, gli dirò di fare una visita dal gastroenterologo e la aggiorno dottore, la ringrazio tanto.
Ma vorrei sapere per il calo del peso dottore..
Devo preoccuparmi?

[#13]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Se avessi la sfera di cristallo......
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#14] dopo  
Utente
Essendo che tutto ebbe inizio dal quel fantomatico senso di vomito mentre mangiavo ad aprile per via che mi è andata di traverso e poi tremori ecc..
Ecco perché facevo riferimento a questo episodio, da qui venne tutto..
Quindi perciò chiedevo se è preoccupante o meno, mi scusi

[#15]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Comprende che io non l'ho mai vista e che la medicina a distanza ha dei limiti invalicabili?
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#16] dopo  
Utente
Dottore capisco tutto ciò
Ma pesare 60 kg a 21 anni quasi 22 per un altezza di 185cm sono chiaramente in sottopeso
Diciamo che prima pesavo sulle 64/65
(D'estate comunque ho sempre perso dei kg)
La mia paura dottore è di diventare anoressico, ciò non voglio assolutamente scendere andora, anzi vorrei prendere kg e arrivare al peso forma
Dovrei fare qualche dieta di recupero?
Ma soprattutto la paura sta perchè io sto perdendo questi kg
Sono stato ieri dalla dottoressa e mi ha detto che lo stress e la poca alimentazione è sinonimo di calo del peso.
Lei la vedo tranquilla e non mi ha nemmeno prescritto le analisi del sangue, dice che il mio è un problema psicologico e non organico
Ma i kg io li voglio recuperare, non mi sento bene con me stesso a vedermi pesare così poco..
Comunque la mia paura è sempre la stessa, associo sempre la perdita dei kg a qualche malattia..
E non riesco ad andare avanti con questo pensiero..
Ho chiesto se potevo farmi la visita gastroenterologica, mi ha risposto casomai io farei quella psichiatrica..
Non so che fare.
Lei dottore mi ha rassicurato di non avere niente allo stomaco, quindi come devo muovermi?
Grazie della pazienza

[#17]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Faccia una visita gastroenterologica.
Inizio a stancarmi di ripeterle sempre la stessa cosa.....
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#18] dopo  
Utente
Buonasera, dal 6 giugno fino a ieri mattina ho mangiato normalmente senza avere problemi di nausea e cose simili.
Da ieri sera invece appena ho provato a mangiare mi è tornata la sintomatologia..
Ovvero che appena faccio dei bocconi mi sento la nausea e devo fermarmi per di più devo attendere tipo una mezz'ora per distrarmi per far si che mi passi..
Ma non voglio ritornare di nuovo a punto a capo..
Il 5 giugno sono stato dalla dottoressa e mi aveva prescritto antidepressivi a gocce e di nuovo il levopraid, io non ho preso nulla e da quel giorno fino a ieri mattina sono stato normale..
Mi dico perché di nuovo questi sintomi?.
Avevo preso pure un kg