Utente
Gentilissimi,
a causa di una gastrite comparsa poco meno di un mese fa, in seguito a una breve terapia di 8 gg a base di Tauxib anche se preso insieme a gastroprotettore (Lansoprazolo), ho effettuato una visita gastroenterologica dove mi è stato prescritto Lucen per un mese e un esame delle feci per individuare l'Helicobacter pylori dal quale sono risultata "DEBOLMENTE positiva".

Mi sono, quindi, recata dal mio medico curante e mi ha prescritto la terapia per l'eliminazione del batterio, ovvero 10 giorni di Maclabin e Abba, due volte al giorno (prima di colazione e prima di cena) e mi ha raddoppiato la dose di Lucen, da prendere due volte al giorno.
Terminata la terapia antibiotica, mi ha detto di proseguire per un altro mese con Lucen.

Purtroppo il mio medico è molto sbrigativo e poco chiaro con tutti i suoi pazienti e nonostante le mie richieste di chiarimento, sono rimasta con delle perplessità.

- Cosa significa essere "debolmente" positiva?

- È corretto raddoppiare la dose di Lucen?

- La doppia compressa di Lucen va assunta solo durante la terapia antibiotica?
Dopo posso tornare a una sola compressa al giorno?

- È davvero necessario aggiungere un altro mese di Lucen a quello che ho da pochi giorni iniziato (da solo 7 gg)?
Non vorrei eccedere troppo con il gastroprotettore, essendo a conoscenza dei suoi effetti collaterali.
Aggiungo, infatti, che già prima di iniziare la terapia stavo molto meglio e avevo rari episodi di bruciore di stomaco; adesso non ho quasi più sintomi.


Grazie mille per la vostra disponibilità.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Debolmente positiva significa che è ugualmente positiva (+--).
Non vi è significato di raddoppiare la dose di IPP e di assumerlo anche dopo la terapia.

Gli IPP non hanno particolari effetti collaterali:

https://www.medicitalia.it/news/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/8222-effetti-collaterali-degli-inibitori-di-pompa-protonica-ipp-realta-o-fake-news.html


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta dott. Cosentino.
Quindi secondo lei dovrei proseguire con una sola compressa di Lucen anche durante la terapia antibiotica?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente, è sufficiente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Benissimo, anche perché già sto assumendo Lucen 40 mg, non 20 mg, quindi mi pareva strano raddoppiarlo.

Grazie anche per la risposta in merito al "debolmente" positiva. Leggendo in rete di casi simili, avevo cominciato a pensare che forse si trattava di un "falso positivo" e che quindi avrei potuto evitare gli antibiotici, ma se lei mi dice che sono positiva allora mi fido .

Mi scuso per tutte queste domande, ma il mio medico di base è evidentemente poco affidabile e la gastroenterologa alla quale mi sono rivolta pretende che rifissi un appuntamento se voglio risposte da lei e io, economicamente, non posso permettermelo in questo momento.

Grazie ancora.

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Perfetto, ha fatto bene a contattarci. Siamo qui per questo...


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Approfitto un'ultima volta della sua disponibilità per chiederle se, invece di una compressa di Lucen da 40 mg al giorno, sarebbe preferibile (come da bugiardino) assumere due compresse da 20 mg al giorno.
Da ignorante in materia, io penserei che sia uguale, visto che la dose è la medesima; ma vista la specifica, non so se c'è qualche differenza.

Grazie ancora.

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente, è uguale a due compresse
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente
Mi sono espressa male: c'è scritto "una compressa da 20mg due volte al giorno". Ovviamente assumerle insieme,sarebbe proprio la stessa cosa, ma non so se è necessario dividere la dose in due momenti diversi della giornata. Non fa differenza anche così?
Spero di essermi spiegata meglio e prometto dopo questa domanda di non approfittare più della sua cortesia (che molti altri medici da me conosciuti dovrebbero imparare) .

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Due volte al giorno significa assumerle mattina e sera
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente
Sì certamente, ma io temo che il mio medico di base non si ricordasse il dosaggio che stavo già assumendo, perché io ho solo Lucen da 40mg (come da terapia iniziata per gastrite una settimana fa), non da 20mg, quindi dovrei andare a comprarlo qualora fosse meglio prendere 1 compressa da 20 due volte al giorno rispetto a una sola da 40 mg .

[#11]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Se non ha disturbi notturni allora può assumere la compressa da 40 al mattino.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#12] dopo  
Utente
Buongiorno dr. Cosentino,
approfitto della sua disponibilità per chiederle una cosa rapidissima. Il mio medico curante mi ha prescritto una gastroscopia per verificare eventuali patologie e sono riuscita ad avere l'appuntamento per questo venerdì.
Non mi è stato detto di sospendere alcun farmaco, ma io sto ancora assumendo Lucen e mi è sorto un dubbio in merito alla sua capacità di alterare l'esito.
Ovviamente non mi riferisco all'Helicobacter (so che bisogna attendere un mese dalla fine della terapia), ma delle altre patologie.

Grazie mille per la sua disponibilità.