Utente
Ho 45 anni, non fumo ormai da 7 mesi e non bevo alcolici.
Sono in sovrappeso alto 1. 77cm e peso 92 kg.
Da circa sei mesi accuso una fastidiosa tachicardia, in special modo dopo i pasti.
Non mi accade quotidianamente ma con una certa ciclicità.
Il battito arriva a 120bmp per qualche minuto e poi si assesta sui 95/100bpm.
In ogni caso durante la giornata il bpm non scende mai sono i 78!! !

Posto che EGC, ECOcardiogramma e Holter cardiaco non hanno evidenziato nessun problema se non un lieve BLOCCO A-V DI l' GRADO (P-R 0, 26 sec.
), non so come fare per risolvere questo problema.


La cosa potrebbe essere legata alla fase della digestione (ho sentito parlare di sindrome gastro-cardiaca di Roemheld) , oppure relativa a qualche intolleranza alimentare? Preciso che durante la digestione sento un po' di aerofagia e strani rumori sordi dall'interno.


Posto che ho deciso di scendere di peso e di fare anche un po' di attività fisica leggera, che esami potrei fare per approfondire la situazione?


Sono un tipo piuttosto ansioso, questo è vero, però questo fastidio lo riscontro solo da qualche mese.


Attendo con fiducia un consulto.
Grazie.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Verosimile il sospetto di sindrome gastro-cardiaca.
Faccia una visita gastroenterologica per confermare.
Solo dopo una visita si possono programmare esami diagnostici.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille.
Il medico di base ha detto che potrebbe essere l ernia iatale. Quindi faccio prima una visita dal gastroenterologo e poi produciamo con esami, giusto?
Grazie

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Esatto.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia