Utente
Buonasera dottori,
Da circa una settimana ho un senso di tensione/pressione al fianco destro, che in modo variabile si sposta dalla zona retrostante le costole e giù sul lato della pancia, avvertendo a volte anche fitte che vanno fin dietro la schiena.
Per un paio di giorni ho avuto feci molli e poi diarrea, da due giorni le feci sono tornate normali anche se si vede un po' di muco.
Ora il dolore è diminuito, anche se permane questo senso di pressione, come se mi stessero premendo con una mano sul fianco.
Premetto che sono un soggetto ansioso, ed ho avuto un attacco di panico una settimana fa, prima che iniziassero questi sintomi.
Il medico di base mi ha palpato l addome, non ho provato dolore alla palpazione ma lui ha riscontrato una "corda colica", e mi ha dato dei probiotici.
Ritenete che debba procedere ad un consulto gastroenterologico e ad un approfondimento diagnostico, oppure dai sintomi è una banale colite (o cose similari) che rientra con una dieta adeguata e dei probiotici?
Mi preoccupa più questo senso di pressione costante che le fitte in sé, che quando vengono sono di lieve entità e durata.

[#1]  
Dr. Mauro Di Camillo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
buonasera
vediamo come va la terapia...
semmai utile eseguire anche una ecografia addome
saluti
Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica

[#2] dopo  
Utente
Grazie della risposta dottore,
Ma dai sintomi riportati crede sia coerente la diagnosi di colite/colon irritabile oppure potrebbe anche essere altro? Aggiungo che a distanza di qualche giorno questo senso di pressione sembra essere diminuito, e le fitte quasi scomparse

[#3]  
Dr. Mauro Di Camillo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
buongiorno,probabilmente parliamo di colon irritabile ...
Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica

[#4] dopo  
Utente
Buonasera dottori,
Ho seguito una dieta per queste due settimane e assunto probiotici, e i sintomi intestinali sono quasi completamente rientrati. Ho fatto anche eco addome, che riporta tutto nella norma. Mi resta a tratti questo senso di tensione alla schiena, lato destro poco sopra l ultima costola, che non mi dà alcun dolore (è come se fosse contratto, all' altezza di dove sentivo le fitte e la pressione addominale). È un sintomo normale e tende a passare sparendo la sintomatologia intestinale, oppure è un qualcosa di strano o che dovrei indagare diversamente?