Tensione addominale bocca dello stomaco

Buonasera,
ho 32 anni e sto seguendo una terapia per un disturbo d’ansia.

Da un paio di settimane circa sento una sorta di contrazione alla bocca dello stomaco che va e viene o si sposta più in basso, a destra sulle costole o a sinistra.

Da sdraiata o seduta si attenua molto quasi fino a passare, mentre se cammino si intensifica e mi viene qualche dolore intercostale.

Il mio medico di base mi ha visitata settimana scorsa dicendo che si tratta di aria e mi ha prescritto debridat 150 mg.

La cosa è un pochino migliorata, ma non passata.

Io non riesco a capire di che cosa si possa trattare...
È possibile avere qualche parere?

Grazie
Saluti
[#1]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4,5k 216
E' probabile che si tratti di piccole contrazioni della muscolatura di quella parte del colon chiamata colon trasverso. Quindi concordo sulla terapia. Se, poi sente del gonfiore dovuto a formazione di aria, può farsi dare dallo stesso farmacista uno dei tanti prodotti contro le fermentazioni intestinali.

Prof. alberto tittobello

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per il parere dottore, molto gentile.
Buona serata.
[#3]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4,5k 216
Prego.

Prof. alberto tittobello

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buonasera,
mi sono dimenticata di segnalare che, oltre alla tensione addominale intermittente, ultimamente le feci che prima erano molli, ora sono dure e hanno un colore un pochino più giallognolo rispetto al normale.
È un qualcosa che dovrebbe destare preoccupazione?
Grazie in anticipo per eventuale risposta.
[#5]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4,5k 216
No, nessuna preoccupazione.

Prof. alberto tittobello

[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie ancora dottore, per la velocità e la cortesia.
Buon lavoro.
[#7]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4,5k 216
Grazie.

Prof. alberto tittobello

[#8]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno,
torno a scrivere perché sono ancora nella stessa situazione più o meno.
Secondo consiglio del medico ho fatto esami del sangue (ferritina, emocoromo completo con formula, tireotropina riflessa, glicemia, creatinina, transaminasi e colesterolo completo) ed esami delle urine.
Tutti i valori vanno bene a parte un po’ di caricata batterica nelle urine.
Il mio medico mi ha consigliato di continuare debridat, io non vedo grandissimi progressi.
So che non si possono assolutamente prescrivere terapie qui e sono d’accordo, ma magari qualche consiglio su come procedere per poi parlarne con il mio medico? Posso azzardarmi a chiedere?
Grazie per il vostro lavoro
Saluti
[#9]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4,5k 216
Certo che può chiedere, siamo qui apposta. Siamo d ' accordo, con il suo medico, che si dovrebbe trattare di piccoli spasmi a carico della muscolatura del colon. Quindi la cura più idonea dovrebbe consistere nell ' assumere un leggero antispastico, come prescritto. Se questo non ottiene il risultato desiderato, chieda al suo medico di prescrivergliene un altro della stessa categoria e di aggiungere, come abbiamo detto, anche un prodotto contro la formazione di aria.

Prof. alberto tittobello

[#10]
dopo
Utente
Utente
Come sempre grazie per le risposta tempestiva.
Come consigliato, come integratore sto prendendo Digenzym da circa una settimana. Continuo anche con debridat e nel caso verifico tra qualche tempo con il mio medico di base.
Ancora grazie e buona giornata.
[#11]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4,5k 216
D' accordo.

Prof. alberto tittobello

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio