Utente
Buona sera,
scrivo a seguito di un problema che mi sta creando uno stato d’ansia.

Premetto che tale stato me lo porto dietro da più di qualche mese a causa di svariati motivi.

La problematica che riscontro è legata alla mia attività intestinale che negli ultimi mesi e variata.
Le mie feci sono di consistenza insolita in quanto tendono a sfaldarsi e spesso galleggiano.
Il colore varia dal marrone chiaro al marrone scuro (non nero).
In due occasioni, tali feci sono risultate più dure ed ho notato sangue nelle stesse e nella carta igienica.
Ho spesso sofferto di emorroidi (sono stato anche operato di fistola perianale).
Altre volte in passato avevo notato questo sanguinamento al quale però non avevo dato alcun peso associandolo appunto a problemi legati a emorroidi.

Episodi di sangue visibile (oltre i due sopra citati) non ne ho più avuti anche in virtù del fatto che le mie feci sono pressoché sempre molli.
Altri disturbi che accompagnano questo mio periodo sono legati a frequenti eruttazioni in concomitanza all’assunzione di acqua e fenomeni di meteorismo.
Vado in bagno tutti i giorni una o due volte (ma questo pressoché da sempre).
Aggiungo che negli ultimi 8 mesi sono ingrassato di circa 7 Kg.

Sono molto preoccupato ed ho concordato con il mio medico curante una colonscopia.

Ringrazio fin d’ora per il consulto.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Sintomatologia non di allarme e probabilmente legata ad un intestino irritabile

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille dottore,
La informerò circa gli esami ai quali mi sottoporrò.
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Utente
Buon pomeriggio dottore,
ho appena ritirato alcuni esami che ho fatto di cui vorrei farle sapere il risultato.
Sangue occulto nelle feci: negativo
Emocromo: tutti i valori sono all’interno delle soglie previste dai valori di riferimento.
Vorrei chiedere se, a suo parere, sia adesso necessario procedere comunque con la colonscopia.
La ringrazio molto e porgo cordiali saluti.

[#4]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Direi proprio di no.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#5] dopo  
Utente
Buongiorno dottore,
mi scusi se la disturbo ancora ma leggendo su internet mi vengono numerosi dubbi.
Fermo restando che i miei problemi intestinali continuano (sia ieri che oggi ho avuto diarrea), ho notato anche che presento secchezza e lieve arrossamento agli occhi. Vero è che lavoro al computer per più di 8 ore al giorno, ma leggendo ho visto che questa sintomatologia può essere anche associata a malattie infiammatorie dell’intestino quali il morbo di Crohn.
Le chiedo cortesemente un parere e se eventualmente ha qualche suggerimento da darmi (dal punto di vista di eventuali esami da svolgere).
Grazie infinite
Cordiali saluti

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Un esame utile da fare per differenziare colon irritabile e malattia infiammatoria è la Calprotectina fecale, ovviamente la valutazione finale è sempre del gastroenterologo.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Utente
Dottore mi scusi, le faccio un’ultima domanda.
Le feci nastriformi possono essere un sintomo sia di Colon irritabile che di malattia infiammatoria?
Grazie mille.

[#8]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Colon irritabile , possono esserci senza alcuna malattia
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it