Ragazzo di 13 anni ha ingerito due piccoli magneti

Salve,
mio figlio di 13 anni ha accidentalmente ingerito due palline magnetiche di circa 2, 5 millimetri l'una.

Spaventato si è provocato il vomito ma non è certo di averle espulse.

La guardia medica ha detto che vista l'età e l'irrisoria dimensione delle palline, sicuramente verrano espulse con le feci.

Gentilmente vorrei conferma che non dobbiamo preoccuparci o se è Invece necessario qualche esame/ intervento medico.


Ringrazio anticipatamente chi vorrà rispondermi.
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 24,7k 954 12
Nessun problema.
Cordiali saluti.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la risposta.
Eravamo preoccupati perché abbiamo letto che i magneti si possono incastrare pizzicando parte degli organi, in particolar modo l'intestino.
[#3]
dopo
Utente
Utente
Approfitto della sua gentilezza per un ultimo chiarimento: il dottore ci ha detto di controllare le feci per una settimana al termine della quale eventualmente faremo una radiografia di controllo.
La mia domanda: una settimana? Non dovremmo trovare le palline alla prima defecazione del bambino? Potrebbero davvero essere espulse dopo tanti giorni da quando sono state ingerite?

Grazie.
[#4]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 24,7k 954 12
In genere l'espulsione è dopo 24-48 ore

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#5]
dopo
Utente
Utente
Aggiornamento: il ragazzo ha espulso tutte le 3 palline venerdì.
Non ha mai lamentato dolori di stomaco o mancanza di appetito.
Ci hanno comunque consigliato di verificare per 3 giorni dopo l'espulsione se trovavamo sangue nelle feci o se il bambino avvertiva dolori.
Per non farci mancare nulla, oggi, domenica sera, cioè 2 giorni dopo l'espulsione, accusa crampi di stomaco e poco appetito.
Purtroppo non siamo riusciti a controllare le feci.
Possibile che il crampi di stomaco due giorni dopo l'espulsione siano legati al transito delle palline? Ripeto, per tutto il periodo che le ha avute dentro e per due giorni dopo non ha avuto alcun sintomo.
Questi crampi possono davvero essere correlati?

Grazie mille.
[#6]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 24,7k 954 12
Non credo ci sia alcun nesso.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#7]
dopo
Utente
Utente
Ancora grazie.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test