x

x

Parere su sintomi intestinali accuratamente descritti

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Salve dottori, grazie mille per il lavoro che fate ogni giorno su questo sito

Volevo sottoporvi la mia situazione e capire come potrei muovermi visto che non so bene cosa fare.


Da 6 mesi (in concomitanza anche della perdita di mio padre, magari è utile) soffro dei seguenti disturbi

[ Calo ponderale ]
Avvenuto in concomitanza dei disturbi, ma ormai arrestatosi da 2/3 mesi a 72Kg x 1.71
Appetito non eccessivo, ma comunque mangio
[ Disturbi fisici ]
Mal di schiena
Male addome (generico)
[ Zona mal di schiena ]
Specialmente parte alta sotto a sinistra, mezza spanna sotto la scapola, vicino alla colonna vertebrale.

--- da poco tempo ---
Sento lo stesso fastidio in qualche punto sulla destra più o meno speculare

[ Disturbi gastrointestinali ]
La mattina presto ho mal di pancia e mi alzo dal letto per andare in bagno, la prima scarica è spesso difficoltosa, FECI DURE, difficoltà a espellere, che vanno a fondo
Torno a dormire
Dopo poco ho bisogno di rialzarmi, torno in bagno
Seconda, FECI MISTE, un poco affondano, un poco galleggiano
---- se esco di casa spesso due scariche bastano e poi per tutta la giornata non espello anche provandoci ----

--- se rimango a casa seduto al computer ---
Terza, piccolo ammontare di feci, galleggianti e frastagliate
Quarta, solite feci frastagliate, dal volume che via via va inferiore
E via dicendo... a volte anche con una quinta

----------- ANAGRAFICA -----------------
Età: 30
Familiarità: Nonna e zio morti di tumore al pancreas a 70 anni, nessun'altra
Stato: medio-ansioso
Lavoro: Ingegnere informatico, molto tempo passato al PC
Sport: nessuno
Fumo: Mai
Alcool: Poco
Dieta: non troppo equilibrata, poche verdure, ma da qualche anno meglio
---------------------------------------------
Esami effettuati:
[ laboratorio ]
Esami del sangue ---> nulla da segnalare per transaminasi, amilasi, lipasi, glucosio, pcr, ves, fosfatasi
Esami delle feci ---> esame completo delle feci (effettuato senza seguire una dieta particolare, una sola raccolta) nulla da segnalare
Elastasi Fecale ---> normale
Tripsina e Chimiotripsina ---> normale
Calprotectina fecale ----> normale
Sangue occulto --> non rilevato
Anticorpi Helicobacter Pylori ---> assenti

[ diagnostica per immagini ]
Risonanza magnetica DW, T1-T2 con fat suppression senza contrasto, nulla da segnalare
Ecografia Addome completo --- nulla da segnalare, pancreas visibile e buono
Ecografia Anse Intestinali --- tutto buono

[ endoscopie ]
Gastroscopia --- segnalato abbondante reflusso e ernia iatale iniziale

------------- CURE -----------------------
Ciclo di Normix normale CONCLUSO (due pillole per una settimana) --- momentaneo sollievo, poi nulla
Pantoprazolo 20mg
-------------------------------------------

Come posso muovermi per cercare di capire da cosa dipende questa situazione di mezza diarrea cronica?
[#1]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 6,2k 256
Complimenti per la descrizione così particolareggiata. Ha già fatto gli esami necessari : alla sua età non è prevista l' esecuzione di una colonscpia ; non ha sangue nelle feci; la loro consistenza non ha alcun valore clinico. Si direbbe che si tratti di quella situazione che chiamiamo " colon irritabile ". L assunzione di qualche prodotto ad azione antispastica sul colon potrebbe essere utile.

Prof. alberto tittobello

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, ci tenevo che si capisse esattamente qual è la mia situazione.

Grazie mille per la risposta pronta, quale potrebbe essere un esempio di questi farmaci antispastici?

( ovviamente non la prendo per diagnosi e prescrizione, con l'ovvia limitazione della valutazione a distanza, giusto per capire se si può provare qualcosa )

Grazie mille,
Marco

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test