x

x

Colonscopie di controllo per toilette scadente

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Egr. Dr. utente 75703.
Mio padre in età avanzata è stato operato per K colon. Nel 1999 mi è stato asportato a circa 20 cm dal contorno anale una formazione polipoide sessile di circa 4mm che all’esame istologico è stato classificato come piccolo adenoma villoso con displasia diffusa di grado live.
Dietro consiglio medico, ogni cinque anni, eseguo colonscopie di controllo- L’ultima colonscopia l’ho eseguita il 14-9-2021.

Referto del 2021: Esplorazione endoscopica condotta al colon destro.
Insufflazione CO2. Non intubato il fondo cecale, non visualizzato l’ostio appendicolare. Toilette scadente (BBPS Dx 1/3, T 1/3, Sx 1/3).
Tempo di estrazione non valutato. Valvola ileo-cecale normoconformata. Compatibilmente con il livello di pulizia assenza di grossolni reperti patologici a carico di tutti i segmenti esplorati. Si effettuano biopsie multime al colon destro, al colon sinistro e al retto.
Conclusioni: Esame nei limiti della norma con riserva per la scadente toilette. Esame istologico negativo.

Ho eseguito anche l’8-3-2022 un Rx per escludere un dolicocolon (soffro da anni di colon irritabile).

Referto RX:
Esofago canalizzato. Presenza di ernia iatale e di discreto reflusso gastroesofageo spontaneo. Stomaco ad uncino, a plicatura accentuata, come da gastrite. Piloro pervio. Bulbo duodenale a normale configurazione, senza segni diretti di lesioni ulcerative. Diverticolo della II porzione duodenale.
Regolare il transito del m. d. c. attraverso le anse del tenue mesenteriale, che appaiono di regolare morfologia. Cieco in sede, con ultime anse ileali di regolare disegno mucoso. Il colon per os appare disomogeneamente opacizzato e visualizzato dopo circa 23 ore fino alla flessura colica di sinistra. Per una corretta valutazione del retto sigma si consiglia clisma opaco o colonscopia.

Volevo chiedere:
1. in virtù di una colonscopia con toilette scadente (il gastroenterologo non ha nemmeno visualizzato alcuni osti diverticolari a carico del colon sinistro e del sigma, segnalati nelle precedenti colonscopie (2012/2016) e in virtù dell’indagine RX se devo eseguire la prossima colonscopia a cinque anni, ripeterla a breve o a tre anni?

Cordialmente
[#1]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,4k 632 347
Sicuramente l'attendibilita' di un esame eseguito in condizioni non ottimali di pulizia è inferiore.L' indicazione a ripetere l' esame e a che distanza di tempo va discussa con il suo medico e con l' endoscopista che ha eseguito l' esame. Nel suo caso potrebbe avere senso. Prego.

Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per aver risposto Dr Favara. Ho scritto a medicitalia perché per parlare con l'endoscopista dovrei prenotare una visita a pagamento solo per farmi dire quando devo ripetere la colonscopia. Il medico curante no comment. Sono dal 1999 che eseguo ogni 5 anni la colonscopia e pensavo che Medicitalia potesse in linea di massima, in base a quanto scritto nel post precedente, darmi delle indicazioni più precise. L'ultima colonscopia con toilette ottimale l'ho eseguita nel 2016. Ho letto, non so se è vero, che dopo diverse colonscopie negative eseguite a cinque anni, si potrebbero eseguire anche dopo dieci anni anche se un genitore è stato operato per K colon. Cordialmente
[#3]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,4k 632 347
Sorvolo sulle sue considerazioni: gli specialisti è previsto forniscano adeguate informazioni ai pazienti in cura in regime di ssn e il ruolo del medico di base è fondamentale.
Detto questo, le rispondo volentieri in linea di massima in base alle informazioni che ha fornito in assenza di una visita o altro.
Una colonscopia con pulizia definita 'scadente' non puo' essere considerata adeguata, soprattutto per la ricerca di alterazioni minime come si fa nelle colonscopie per prevenzione
La familiarita' per I grado per cancro e la precedente asportazione di adenoma villoso sono indicazione a ripetere l' esame ogni 5 anni
Prego.

Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4]
dopo
Utente
Utente
Egr. Dr. Favara la ringrazio per la sua disponibilità. Oggi ho cercato di contattare più volte l'endoscopista che ha eseguito la colonscopia ma con esito negativo . Il medico curante nel merito non ha preso una netta decisione, ha solo detto, in virtù della toilette scadente di ripetere la colonscopia a tre anni e non a cinque. Io vorrei ripeterla subito al massimo tra un anno per tranquilizzarmi e sono notti che mi tormento per come mi devo comportare.

Cordialmente

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio