x

x

Aumento dolore ernia inguinale, può essere cambio di stagione?

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buongiorno,
Tre anni fa mi sono state diagnosticate due ernie inguinali, una più piccola al lato sinistro quasi indolore e un'altra più grande a destra che mi dà un fastidio costante e in alcuni periodi dolori più acuti.

Da una settimana circa mi è aumentato il fastidio al lato destro e basta un piccolo contatto con i pantaloni più stretti per avere dolore (lieve/moderato), oppure anche quando sono seduto e l'inguine è compresso.

Vorrei sapere se l'aumento potrebbe essere correlato al cambio di stagione e alla temperatura più fredda, oppure se possono esserci altre cause.
Ho notato che in generale ci sono dei periodi dove fa più male e poi si affievolisce di nuovo.
Seguo un'alimentazione vegetariana e mi opererò dopo la primavera.


Grazie
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26.8k 1k 13
Si faccia visitare SUBITO da un chirurgo per valutare la necessità di intervento chirurgico.
Cordiali saluti.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie, ho dimenticato di scrivere che ho fatto l'ultima visita a luglio e la situazione era sotto controllo e i sintomi erano più o meno gli stessi
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26.8k 1k 13
Allora quale è il senso della sua domanda iniziale?

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4]
dopo
Utente
Utente
Ricapitolando:

Nella mia prima visita mi è stata diagnosticata ernia da operare ma con nessuna urgenza, poi ne ho fatta una seconda a luglio (dopo un anno) e mi hanno detto di prenotare intervento con almeno un anno di attesa per l'intervento.

Ultimamente ho avuto più dolore del solito e quindi domandavo quali potrebbero essere le cause e se l'aumento di dolore può essere un primo sintomo di qualcosa da operare con più urgenza, o se invece può essere normale e se il dolore pottebbe centrare con il cambio della temperatura autunnale più fredda.
[#5]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26.8k 1k 13
Con le ernie non si scherza.
Non potendo sapere le caratteristiche della sua le consigliavo visita chirurgica proprio per capire se siamo di frontead un peggioramento........

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia