Utente 134XXX
Salve sono una ragazza di 29 anni e nel 2011 mi sposerò,volevo sapere quali esami o test genetici e non solo, è possibile eseguire per una futura gravidanza tranquilla sia della madre che del nascituro.In famiglia c'è un caso di sindrome di down,precisamente una cugina di mia madre.Inoltre non ricordo bene se ho avuto la rosolia,e dato che in gravidanza è molto pericolosa si può fare il vaccino,vorrei sapere qual'è l'esame per sapere se ho avuto o meno questa malattia;il vaccino non va fatto 1 anno prima da una eventuale gravidanza?Grazie

[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
Per quanto riguarda la rosolia, fara' il test "anticorpi anti rosolia". Se gli anticorpi sono assenti (ma lei sara' stata vaccinata a scuola) potra' farsi vaccinare (assicurarsi precauzionalmente che non sia incinta al momento del vaccino). Passati tre mesi potrebbe gia' cercare la gravidanza.

A fini eugenetici, cio' che in Italia merita attenzione e' l'anemia mediterranea; la sindrome di Down e' di norma sporadica e aumenta con l'eta' della madre; non si evidenza una predispozione genetica, ma si fanno esami (bitest, amniocentesi) a gravidanza in atto, con l'opzione di abortire se il feto risultasse Down.


Come proporre correttamente quesiti online relativi ad analisi di laboratorio:
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=42830