Utente 318XXX
Buongiorno,
ho 33 anni e sono nella nona settimana della mia prima gravidanza.
Vorrei sottopormi ad ultrascreen (bitest e translucenza nucale) ma trovo pareri contrastanti su quando vadano eseguite le due parti del test perchè sia il più possibile affidabile e mirato.
Se nei centri di analisi dicono di fare sia l'ecografia che il prelievo nella stessa giornata, ho invece letto su internet di risultati migliori se svolto così:

- PRELIEVO di sangue per determinazione B-HCG e PAPP-A: tra 9 e 10 settimane di gravidanza (datazione ecografica, NON relativa all’ultima mestruazione)

- ECOGRAFIA per misurazione NT, DNP e CRL: tra 11+4 gg e 12+2 gg

Ringrazio per il prezioso consiglio che vorrete darmi.

[#1] dopo  
Dr.ssa Stefania Zampatti

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
8% attualità
12% socialità
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2013
Gent.ma utente,

l'ultrascreen si basa su una valutazione combinata di diversi fattori, tale valutazione prevede l'esecuzione di prelievi e misurazioni ecografiche in un determinato periodo della gravidanza. Poiché gli standard possono variare da centro a centro, il mio consiglio è quello di rivolgersi ad un centro di sua fiducia ed affidarsi a loro per quanto riguarda le tempistiche di esecuzione delle varie analisi. L'affidabilità dell'ultrascreen dipende molto dalla corretta esecuzione delle misurazioni e dalla tempistica delle stesse, non si affidi a quanto trova in internet, ma all'esperienza dei centri che svolgono le analisi.

cordialmente,
Dr.ssa Stefania Zampatti
-
I consulti online forniscono soltanto indicazioni, non sono sostitutivi della consulenza genetica