Utente 110XXX
il mio ragazzo ,dializzato da 3anni e affeto da sindrome AAA amiloidoica da iper IgD,è stato ricoverato per ben 30 giorni in nefrologia per un presunto focolaio polmonare non ben definito e curato con (oltre la sua terapia di base:prima cardura e adalat, ora, dopo tachicardia,cataprisan,pantroc,renagel e donperidone( e in sospeso l’ EMBREL,xkè quando ha febbre non lo prende) per 2volte a settimana e il nespo ogni15 giorni)il MERREM il LIKACIM e lo ZYVOXID oltre ad un antimicotico e infine con l AMIKACINA!(da sottolineare :altamente tossico per i reni,e lui è un dializzato,e per l’udito)ora una sola domanda ,siccome sono stati più gli effetti collaterali che il resto,vi chiedo se la perdita d udito e questo fischio continuo che accusa da 5giorni in maniera considerevole e fastidiosa scomparirà o deve seguire un nuovo ciclo di medicine disintossicanti?vi prego confido in una vostra risposta concreta.grazie

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Poichè nessuno Le ha risposto in questa area provi a ripostare trattandosi di un dializzato in specialità
NEFROLOGIA.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com