Utente
salve,lavandomi ho sentito una pallina dura,mobile e non dolente vicino il clitoride.non ho nè prurito nè bruciore.non so nemmeno se è sempre stata lì o se è una ghiandola.non è un brufolo in quanto è interna.cosa può essere?devo andare dal medico di base o dal ginecologo?sono molto preoccupata.grazie

[#1]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent.sig.ra, e' difficile dire di cosa si tratti via web. E' comunque indicata la visita ginecologica se dovesse persistere
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2] dopo  
Utente
grazie per la sua disponibilità.
volevo solo avere un primo consulto,so che nn può esserci una diagnosi telematica.
buona serata.

[#3] dopo  
Utente
ho visto su internet che potrebbe essere un lipoma sottocutaneo,anche se il fatto che sia mobile e non dolente mi preoccupa molto.è simile ad una cisti sottocutanea ed è grande 0.5 cm credo.esternamente non si vede nulla.andrò prima dal medico di base e vedrò il da farsi.sono molto in ansia.

[#4]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Potrebbe trattarsi di una ghiandola infiammata (Bartolini o Skene)o anche un lipoma come da lei indicato. Il fatto che sia mobile e non dolente non deve preoccupare, anzi.
In ogni caso deve essere visitata
saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#5] dopo  
Utente
non credo sia la ghiandola di bartolini quella lo avuta gia e sia la zona che la sintomatologia erano diverse.
ringraziandola la saluto.

[#6] dopo  
Utente
sono andata dal ginecologo.ho effettuato una visita,una ecografia interna ed un pap-test.non ha dato molto importanza a tale cisti sopraclitoridea.non mi ha dato nessuna terapia.saluti.

[#7]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Meglio cosi'!
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#8] dopo  
Utente
DIAGNOSI PAP-TEST:
negativo per neoplasia maligna o per lesione intraepiteliale.
Striscio adeguato per una valutazione soddisfacente.
Quadro citologico con alterazioni di tipo flogistico-reattivo e/o riparativo.
Diversi granulociti ed emazie.
Note e suggerimenti: controllo come da follow-up standard.
ps.la cisti è ancora lì.

[#9]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Il pap-test e' normale. Tenga solo sotto controllo la cisti
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#10] dopo  
Utente
grazie mille dottore.mi sento molto sollevata.

[#11] dopo  
Utente
salve dottore,stanotte la cisti si era gonfiata mi sono controllata ed ho visto una punta viola successivamente mi è uscito sangue e pus dalla cisti,ma la cisti è rimasta li.ogni tanto la suddetta cisti si gonfia e si sgonfia e mi prude.il punto viola c'è ancora.devo ritornare dal ginecologo.ma volevo un primo parere da lei.grazie.saluti.

[#12]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Converrebbe provare con una terapia antiinfiammatoria o antibiotica per tentare di farla regredire, se continua a darle problemi
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#13] dopo  
Utente
dottore salve,le riscrivo qui in quanto gia conosce il mio quadro clinico.
con la cisti di cui sopra le citavo non ho risolto,cioè si gonfia poi matura ed esplode.
ora mi è successa una altra cosa.
ho avuto il ciclo il 12/04,ieri 26/04 ho avuto delle perdite rosso chiaro,poi rosso scuro con grumi,poi marrone chiaro,tali perdite hanno riempito abbondantemente un assorbente.
sono molto preoccupata.giovedì devo andare dal ginecologo.ma volevo un primo parere.grazie.buon lavoro

[#14]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Non credo ci sia da preoccuparsi. si e' trattato di uno spotting che puo' avere come causa lo stress o fattori ormonali. Qualora si ripetessero nei prossimi mesi puo' eseguire un controllo ecografico
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#15] dopo  
Utente
referto eco-trasv.:
liquido nel douglas.
DE.10 cm.
ha detto il ginecologo che devo ripetere l'eco dopo il ciclo in quanto c'era troppo liquido dovuto alla rottura di un follicolo.
so di non essere stata chiara,ma non ho capito molto.
mi può delucidare ulteriormente?

[#16]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Dovrebbe riportare l'intero referto, comunque se vi e' stato uno scoppio del follicolo e' normale che vi sia del liquido nel Douglas (il follicolo contiene normalmente del liquido); questo puo' spiegare lo spotting avuto nei gg precedenti
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#17] dopo  
Utente
era questo il referto completo dell'ecografia...
poi mi ha spiegato a parole..
ha detto che al 99.9% non è niente di grave,ma vuole ripetere l'eco dopo il ciclo in assenza del liquido..

inoltre per la cisti mi ha prescritto una terapia di tre mesi:
echinacea plv1
curasyn numero6
pelvilen

grazie!