Utente 134XXX
Buongiorno a tutti i dottori volevo chiedere una delucidazione: per quanto tempo vivono gli spermatozoi in vagina? Cioè per quanti giorni possono fecondare l'ovulo. Io sapevo che vivono 72 ore, ma è possibile che fecondino a distanza di 4-5 giorni del rapporto?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ha detto bene,durano 72 ore(3gg),quindi un rapporto scoperto che avvenga 3 giorni prima della ovulazione e 3gg dopo potrebbe essere FECONDANTE!
SALUTI!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 134XXX

Grazie dottore quindi al massimo 72 ore, non è possibile quindi la fecondazione dopo 4-5?

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Voglio chiarirmi,parliamo di una ovulazione accertata(magari ecograficamente)e non PRESUNTA,in base a calcoli empirici.
Allora rispondo:SI'
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 134XXX

Buongiorno dottore,
le scrivo per avere da le un consiglio: prendo la pillola yaz corettamente da 2 anni ogni giorno alle 22.
Ieri mattina ho avuto un forte attacco di cistite con febbre alta e il mio fidanzato mi ha portato in ospedale dove mi hanno dato un antibiotico noroxin e detto di prendere per 7 giorni. Non so se interferisce quindi coprirò i rapporti fino a fine blister.
L'unica mia paura è che 12 ore prima dell'assunzione della pillola ho avuto un rapporto completo con il mio fidanzato, poichè l'assunzione era stata fino a qul momento regolare senza problemi.
Quel rapporto fatto prima dellassuznione è a rischio gravidanza?
Grazie

[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nessun rischio per i rapporti precedenti ,ma per quelli successivi.(almeno 7 giorni)
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente 134XXX

Buongiorno dottore,
le scrivo per scrivere un altro consulto: ho preso noroxin per 3 giorni a causa della cistite poi il medico mi ha detto di sospenderlo, visto che la cistite è passata. l'ultima conmpressa l'ho presa domenica alle 00.30. Ho continuato a porendere la pillola correttamente e a usare il preservativo, questa notte il preservativo si è rotto subito dopo l'eiaculazione. Sono andata al Pronto soccorso per avere prescritta la pillola del giorno dopo, ma il medico di guardia, mi ha detto che questo antibiotico non interferisce e che data l'assuznione del contraccettivo orale corretta, senza altri problemi, non ce ne era bisogno.
La prossima settimana dovrei avere il ciclo, posso stare tranquilla?
Grazie

[#7] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
D'accordo con il COLLEGA.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#8] dopo  
Utente 134XXX

Buongiorno le scrivo per avere un consulto: prendo yaz da 2 anni alle 20.30 regolare la nottte tra il 6-7 settembre 1 ora dopo la pillola ho avuto una scarica fortissima di diarrea e ho preso un altra pillola (ero alla seconda settimana). Dopo circa 3.50 dall'assunzione della sostitutiva sono stata male di nuovo e la mattina seguente avevo lo febbre per un paio di giorni, in cui la diarrea si verificava in ore distanti dalla pillola. Il medico mi ha prescritto peridon e spamomen per 3 gg, io ho continuato ad avere rapporti protetti con preservativo da quell'evento e poi dopo la cura non ho avuto altri problemi di diarrea. Ieri sera avendo un rapporto il preservativo si è rotto e sono andata all'opsedale per la pillola del giorno dopo, li però non me l'hanno prescritta dicendo che non si correva alcun rischio poichè negli ultimi sette giorni avevo avuto un assunzione regolare. Posso davvero stare tranquilla?

[#9] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sono d'accordo con i COLLEGHI dopo una regolarev assunzione di 7 giorni.
SALUTI
Avevo già risposto ad un consulto simile(direi identico) !!!!!!!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI