Gli effetti oppure è consigliabile eseguire un test

Gent.mi Medici,
Scrivo perché ho avuto un rapporto sessuale completo con il mio ragazzo e ho il timore di una gravidanza.
Mi spiego meglio: il mio ciclo è in media di 28-29 gg.. Il rapporto a “rischio” risale al 6 Marzo (anche se non c’è stata eiaculazione all’interno), mentre l’ultima mestruazione risaliva al 28 Febbraio (per intenderci primo giorno di mestruazione).
In genere il mio flusso è piuttosto abbondante e ha una durata di 5 gg.
Sono preoccupata perché ad Aprile non ho avuto un vero e proprio ciclo mestruale ma il 30 Marzo ho avuto una mestruazione alquanto strana, ovvero solamente uno spot scuro (tant’è che ho usato il salvaslip anziché l’assorbente più spesso) accompagnato dalla classica sintomatologia del mal di schiena e della tensione al seno tra l'altro dolente!
Oggi questa macchiolina scura non c’è!
Posso considerare questo spot un ciclo a tutti gli effetti oppure è consigliabile eseguire un test di gravidanza? Se sì quando è opportuno eseguirlo? I test che vendono in farmacia sono affidabili?
Certa di una Vostra risposta, vi ringrazio sin da ora ed invio i miei più cordiali saluti.
[#1]
Dr. Luigi Caserta Ginecologo 240 4
cARISSIMA CONVIENE PER FUGAR QUALSIASI DUBBIO CHE LEI FACCIA GIA' DOMANI IL TEST DI GRAVIDANZA O, SE VUOLE ESSER ANCOR PIù SICURA, PUò FAR UN DOSAGGIO SU SANGUE DELLA BETA-HCG. TALE ESAME SE LO PUO' FAR PRESCRIVERE DAL SUO MEDICO DI BASE.
UN CARO SALUTO

Dr. Luigi Caserta
Dirigente Medico, Azienda ospedaliera "Santa Maria degli angeli" sede di San Vito al tagliamento

[#2]
dopo
Utente
Utente


Grazie Dott. Caserta per la gentile risposta!
Ho dimenticato a scrivere e me ne scuso, che il 28 Febbraio avevo iniziato l'assunzione di Diane,che non ho assunto in maniera regolarissima, nel senso che molto spesso assumevo le compresse in ritardo rispetto all'orario in cui ho iniziato ad assumere la prima.Tuttavia, le compresse dimenticate le ho assunte sempre entro le 12 oresenza pertanto tralasciarne nessuna!
Nella settimana di sospensione sarebbe dovuto arrivare il ciclo ma questo si è presentato la settimana successiva(finito il blister ho sospeso il trattamento) con le caratteristiche che le ho precedentemente descritto!
Vista la modalità di assunzione alquanto irregolare rischio una mancata copertura contraccettiva?
[#3]
Dr. Luigi Caserta Ginecologo 240 4
Carissima sinceramente la pillola contraccettiva che prende mi sembra piuttosto forte..sarebbe forse meglio se per il semplice scopo contraccettivo assuma una pillola a dosaggio più basso (YAZ, LOETTE ecc).
Conviene comunque per tranquillità fare il test di gravidanza, anche perchè una pillola per poter far effetto e dar copertura adeguata necessità almeno di un paio di mesi di assunzione.
Un caro saluto
[#4]
dopo
Utente
Utente


Grazie mille,
seguirò il suo coniglio!
La terrò aggiornata.
Cordiali saluti.
[#5]
dopo
Utente
Utente

Gent.le Dott.Caserta,
mi scusi se La disturbo nuovamente.
Io ho il terrore dell'ago e fare un dosaggio delle Beta-HCG
su sangue non mi è psicologicamente facile.
Che faccio soprassiedo fino alla data presunta del prossimo ciclo e se non dovesse questo arrivare mi sottopongo al prelievo?
Anche se temo una gravidanza mi conforta il fatto che il 6 Marzo(data del rapporto) non sarei dovuta essere nel periodo fertile (visto che la mestruazione era arrivata il 28 Febbraio),o mi sto sbagliando del tutto?
Fiduciosa in un Suo consiglio Le invio i miei più cordiali saluti.
[#6]
Dr. Luigi Caserta Ginecologo 240 4
Carissima puoi tranquillamente aspettare la data del ciclo e dopo qualche giorni fare il test su sangue. Non ti dico di fare quello su urine perchè non da mai una sicurezza al 100%.
Un caro saluto
[#7]
dopo
Utente
Utente

Grazie mille!
E' stato come sempre molto gentile.
Cordiali saluti.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test