Giramenti di testa a metà ciclo

salve a tutti, sono una ragazza di 18 anni.
Da circa un anno ho un problema che si verifica periodicamente cioè ho dei giramenti di testa e a volte mancamenti che non mi portano a svenire completamente ma una perdita di forza e oscuramento della vista. Ho notato però che questo fenomeno accade quando sono a metà ciclo circa 15-16 giorno tenendo presente che ho un ciclo di 30-32 giorni. Ho già eseguito tutte le analisi di routine ma sono perfette. Questo problema può essere correlato al ciclo?
[#1]
Dr.ssa Flavia Massaro Psicologo 12,5k 233 130
Cara ragazza,

i giramenti di testa possono essere legati al periodo dell'ovulazione (lascio che i ginecologi ti rispondano nel dettaglio) e nel tuo caso si può trattare di sintomi che stai sviluppando all'interno del periodo di forte ansia che stai vivendo, per il quale ci hai già chiesto un consulto in Psicologia.

Tieni presente che ansia e stress possono provocare innumerevoli somatizzazioni e far peggiorare disturbi a base organica, quindi un'ipotesi eziologica (organica o psicologica) non esclude l'altra.

Puoi rivolgerti a un ginecologo per chiedere se non ti possa essere utile assumere una pillola anticoncezionale per contrastare i disturbi legati al ciclo, ma per il resto spero che dall'ultima volta che hai scritto tu abbia deciso in che modo iniziare a curare la tua ansia.
Ci sono novità?

Dr.ssa Flavia Massaro, psicologa a Milano e Mariano C.se
www.serviziodipsicologia.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
gentile dottoressa, si ci sono delle novità.
Ho fatto una visita neurologica con esito negativo, poi mi sono rivolta ad un neuropsichiatra che dopo un'accurata visita mi ha prescritto delle gocce di cui non ricordo il nome che dovrei assumere in una quantità minima di 10gocce per circa due mesi. Ancora non ho iniziato la terapia farmacologica perchè sono migliorata tantissimo dall'ultima richiesta di aiuto qui, però per sostituire la terapia farmacologica mi sono rivolta ad uno psicologo e sono in attesa di un consulto. Le vertigini sono sparite quasi del tutto, ho ripreso a frequentare palestra e piscina e la mia attenzione nello studio è ritornata quasi stabile anche se non nascondo che ci sono dei momenti della giornata in cui non mi sento tanto bene (ho paura di svenire) ma cerco di metterci una pietra sopra ed andare avanti con la mia giornata!
[#3]
Dr.ssa Flavia Massaro Psicologo 12,5k 233 130
Bene, sono molto contenta che la situazione sia migliorata e che tu ti sia rivolta ad uno psicologo, al quale potrai parlare della tua paura di svenire e anche di tutto il resto.

Ti auguro di superare tutto, se vuoi fammi sapere fra un po' come stai!
[#4]
dopo
Utente
Utente
gentile dottoressa, oggi è risuccesso!!! ero tranquillamente seduta in un bar con amici a bere un succo quando mi sono sentita la testa pesante, la vista annebbiata e un successivo perdita di forza. i miei amici hanno detto che in quei momenti avevo il viso molto pallido e hanno temuto che svenissi ma invece nel giro di 5 min mi sono ripresa! Ma è possibile che siano solo attacchi di panico??? non riesco a capire che succede eppure ero così tranquilla al bar...
[#5]
Dr.ssa Flavia Massaro Psicologo 12,5k 233 130
Si può trattare di un attacco di panico, ma anche di un abbassamento di pressione dovuto ad altre cause (ad es. legato al ciclo).
Quando hai appuntamento con lo psicologo? (Non l'hai ancora visto, giusto?)
[#6]
dopo
Utente
Utente
no ancora non ci sono andata, dovrei andare lunedì...adesso che ci penso io ho la pressione molto bassa 100/60...e d'estate soffro molto per questo perchè in spiaggia ogni tanto mi girava la testa.
[#7]
Dr.ssa Flavia Massaro Psicologo 12,5k 233 130
Lunedì parlagliene, specie se ti sembra che si sia trattato di un malessere che ha a che fare con l'ansia: a volte capita che prima di iniziare un percorso psicologico i sintomi peggiorino, quasi a testimoniare la necessità di aiuto esterno.
Se ti è passato tutto stai tranquilla e se vuoi fammi sapere se ci sono novità.
[#8]
dopo
Utente
Utente
Le farò sapere sicuramente! grazie per il suo gentile aiuto...
[#9]
Dr.ssa Flavia Massaro Psicologo 12,5k 233 130
Di niente!
Ti auguro di superare questa situazione il prima possibile.

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test