Utente
Buonasera,
dopo circa 2 anni di ricerca di un figlio e dopo aver fatto tutti gli esami prescritti da un centro specializzato nell'infertilità ci hanno consigliato la fivet, in quanto mio marito ha avuto spermiogrammi non "ottimistici" con OLIGOZOOSPERMIA MEDIA e TERATOZOOSPERMIA LIEVE-MEDIA, risultati che variano da spermiogramma a spermiogramma fatti nel giro di 6-7 mesi. dicono che il problema è più legato a problemi maschili piuttosto che a me, anche se alcuni esami del progesterone davano risultati diversi. A dir la verità non ho la certezza di avere l'ovulazione nel periodo che dovrei essere fertile. Mi sono ormai rassegnata a non poter concepire naturalmente e cerco di entrare nell'ottica di un concepimento con la fivet. I dottori consigliano subito la FIVET perchè con le condizioni di mio marito (35 anni) darebbero subito più possibilità di concepimento.In ogni caso ho l'ultima visita fra circa 10 giorni e da lì dovremmo iniziare il percorso per la Fivet. Ho letto che per prepararsi al meglio bisognerre prendere l'acido folico. Io l'ho preso per circa 6/7 mesi circa 2 anni fa quando abbiamo iniziato a cercare un figlio. E' il caso che lo rinizio a prendere?Vorrei capire se secondo voi durante il periodo della fivet è meglio stare completamente a riposo perchè lo stress (lavorativo) potrebbe influire negativamente sull'esito?so che sono domande stupide ma vorrei capire meglio a cosa vado incontro!la voglia di avere un bambino è più forte di tutto.
Si inizia la terapia nei giorni della presunta ovulazione?grazie

[#1]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

l'acido folico può essere iniziato anche da subito.

Richieda poi al centro che la segue dei depliants informativi su cosa è la FIVET e come si svolge.
I suoi ormoni vengono bloccati, e quindi non ci sarà ovulazione spontanea in quanto si stimola una ovulazione multipla mediante delle punture.
Quando gli ovetti sono "maturi" vengono prelevati per via vaginale, in laboratorio avviene l'incontro con gli spermatozoi.

Nel caso in cui invece le avessero proposto l'inseminazione, si stimola l'ovulazione e si pone sperma concentrato all'intero dell'utero.

Guardi anche la sezione MInFORMA
https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/215-la-fecondazione-in-vitro-e-la-icsi-come-si-svolgono-e-cosa-avviene-in-laboratorio.html

e

https://www.medicitalia.it/blog/ginecologia-e-ostetricia/557-tecniche-di-riproduzione-assistita-lo-stress-non-incide-sul-risultato.html
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#2] dopo  
Utente
Grazie della sua risposta.
Quindi posso iniziare a prendere l'acido folico visto che ne ho ancora a casa o è meglio che aspetto il prossimo incontro con il medico che ci sta seguendo?
Grazie

[#3]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
L'acido folico lo può iniziare da subito.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#4] dopo  
Utente
Grazie mille
Nel frattempo ho ritirato gli esami del cariotipo e dell'esame per fibrosi cistica:
il mio presenta assenza di mutazioni/ 7/T 7/T
quello di mio marito ASSENZA DI MUTAZIONI / 7/T 5/T
E' tutto a posto?ovviamente farò vedere le analisi al mio medico.
grazie

[#5]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
sì, tutto ok.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#6] dopo  
Utente
Buonasera,
alla fine ho fatto l'ultima visita presso il centro che ci sta seguendo e abbiamo deciso di procedere con la fivet, c'è posto a inizio aprile e quindi si sta avvicinando. Ho già iniziato a prendere l'acido folico e ci hanno spiegato bene le varie procedure. Tra il picking e il transfer ci hanno detto che potrò cmq andare a lavorare, stando a riposo solo i giorni stessi. me lo conferma?
inoltre vorrei chiedere se posso prendere delle medicine omeopatiche tipo gocce, nello specifico PHOSPHORUS DI ARCADIA, GALIUM HEEL, LYMPHOMYOSOT in quanto sono in cura per delle allergie e il dottore mi ha detto che non hanno interazioni...voi cosa ne pensate?
grazie

[#7]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
sì per entrambi i quesiti.

In bocca alla cicogna :)
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#8] dopo  
Utente
Buongiorno, rieccomi...ho fatto il pick giovedì scorso e ieri ho fatto il transfer. Mi hanno impiantato solo 1 embrione su 3 prelevati perchè dicono che per la mia giovane età(33 anni) e la mia cartella clinica non preoccupante hanno deciso qs iter. Non ho avuto nè dolori dopo il pick nè ora dopo il transfer. ora sono a casa a riposo(ovviamente mi muovo per casa) senza stare tt il gg a letto...sto prendendo PROGYNOVA (3 CPS AL Dì) e PROGEFFIK 200mg (1 ovulo via vaginale matt e 2 alla sera). Ho notato delle perdite gialle per gli ovuli e stamattina dopo 1 ora e mezza che l'ho inserito sono andata in bagno ed è uscito (anche se apparentemente solo l'involucro esterno). Ora il mio dubbio è se dovesse capitare ancora devo metterlo ancora oppure in ogni caso le componenti principali hanno fatto effetto?lo so che sono più paranoie ma temo che ogni cosa possa causare problemi per l'attecchimento. Pensavo di andare a lavorare martedì:faccio l'impiegata ma devo svegliarmi presto e prendere il treno per 50min, o è meglio stare ancora a casa?ci sono cibi che si dovrebbero evitare per favorire l'attecchimento?grazie

[#9]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

una volta assunto l'ovulo è bene restare sdraiati per almeno una mezz'oretta. Quelli che fanno più effetto sono sicuramente i due della sera.
L'impianto è un fenomeno ancora poco conosciuto, non ci sono fattori che lo garantiscono, o al contrario fattori da evitare. Può seguire il suo normale stile di vita.

Mi tenga aggiornata :)
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#10] dopo  
Utente
grazie mille, è che sono un pò agitata. so che la probabilità di rimanere incinta al 1° tentativo potrebbe essere basso ma ci spero con tutte le mie forze e non saprei come reagirò se fosse negativo!stamattina mi hanno telefonato dal centro e mi hanno detto che i 2 embrioni che dovevano congelare non sono resistiti. ora mi domando se per caso anche l'embrione impiantato possa essere della stessa natura e non attecchire!
scusi lo sfogo e incrocio le dita!!

[#11]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Andrebbe chiesto al centro.
E' di routine l'esame microscopico degli embrioni, al fine di scegliere i migliori per l'impianto.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#12] dopo  
Utente
buonasera,
le riscrivo perchè ho una bella notizia. ho fatto le beta ieri mattina e il valore è stato di 60,54. devo rifarle lunedì e spero che salgano. è l'unica mia paura a qs punto.
mi dice se secondo lei sono bassine o vanno bene:
le ricordo che ultimo mestruo 22 marzo, pick up 31 solo dopo pochi giorni di stimolazione (ho fatto ivm), transfer il 2 aprile e beta il 14. tra l'altro a differenza di chi ha fatto il protocollo lungo a me dovrebbero arrivare il 18 aprile...ma ormai posso pensare di essere incinta...
grazie

[#13]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Molto bene!

Sono contenta!

Le beta servono a poco, l'ecografia dà più informazioni.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#14] dopo  
Utente
ho già fissato la visita ginecologica con il mio ginecologo il 6 maggio, non so se mi diranno di andare anche al centro dove l'ho fatto. reputa che sia troppo in là come data?
io sto bene, non ho avuto nessuna perdita, ho solo mal di schiena dopo tanto che sto in piedi e a volte qualche crampetto ma niente di che!!spero vada tutto bene.

[#15]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Benissimo!
Mi tenga aggiornata, se vuole.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#16] dopo  
Utente
salve, rieccomi...le beta crescono, dal 12pt 60,54, al 16pt 267,10, passate a 4518 e oggi 11636...quindi a parere di tutti tutto regolare. oggi 1° ecografia dove si vedeva il sacco vitellino di 3mm e camera gestaz di 7x10x9,5...sono a 5+3, quindi anche secondo il ginecol troppo presto e devo rifare sett. prox l'eco per vedere gli sviluppi sperando che si vede l'embrione...cosa pensa delle misure?sono nella norma?grazie

[#17]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Benissimo, a 6 settimane si dovrebbe vedere embrione con battito!

Mi tenga aggiornata,
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#18] dopo  
Utente
BUONGIORNO,
purtroppo ho avuto una brutta notizia, alla 5+3 ho fatto visita al centro dove ho fatto la fivet e hanno visto camera e sacco, alla 6+3 ho ripetuto la eco dal mio ginecologo e c’era embrione di 5.6mm, non c’era ancora battito ma il ginecologo ha detto che poteva essere dovuto alla potenza della macchina, ho rifatto la eco oggi a 7+3 e l’embrione non è per niente cresciuto…mi fa ripetere settimana prossima ma ha timore che dovrò fare un raschiamento!secondo lei c’è ancora una piccola possibilità?
grazie

[#19]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

purtroppo un quadro ecografico identico tra due esami eseguiti a distanza di una settimana l'uno dall'altro è già diagnostico per aborto interno. Ripeterei eventualmente l'esame presso un centro con un apparecchio più moderno.
Mi dispiace molto.

Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi