Utente
Buongorno,
sono in cura da 6 mesi con dostinex causa cicli irregolari dovuti ad una lieve amenorrea secondaria di tipo ipotalamo-ipofisario e un piccolo adenoma all'ipofisi.
Da quando prendo dostinez ho un ciclo regolarissimo (fin dal primo mese di assunzione) che va dai 25 ai 30gg massimo. Dalle visite va tutto alla perfezione; quindi ovulo regolarmente ed ho un ciclo regolare e abbondante. Questo mese ho avuto un rapporto non protetto nel 14° gg (quindi se avessi una corretta ovulazione dovrebbe essere il giorno x) e ad oggi nulla ciclo (sonon in ritardo di 5 giorno)...ma non so se devo preoccuparmi oppure sono solo in ritardo perchè un periodo un pò stressante visto che tra un mese e mezzo mi sposo. Come mi devo comportare?...mi sento solo leggermente gonfia, tanta urina, e tanto sonno. Grazie per un riscontro

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se si troverà con un ritardo mestruale deve sottoporsi ad un dosaggio delle betaHCG.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Ma secondo lei è possibile una gravidanza?
io ora sono in ritardo di 4/5 giorni, aspetto ancora un pò prima di fare il test?

consideri che ho avuto ultimo ciclo il 04 giugno, rapporto non protetto il 19 giugno e ora niente ciclo dopo 6 mesi che ero regolarissima tra i 25-27 giorni massimo.

Grazie per un riscontro

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se il Dostinex riporta i valori di prolattina alla normalità e riprende l'ovulazione,tutto e' possibile.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Io non assumo Dostinex perchè ho la prolattina alta, anzi c'è l'ho perfetta e ho sempre avuto gli esami perfetti.
Lo assumo solo per questa lieve amenorrea che mi faceva saltare il ciclo anche per più mesi e per questo microadenoma.
Ma io in questi 6 mesi ho semmpre avuto il ciclo, quindi ho avuto anche ovulazione giusto?

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il dostinex è indicato solo per iperprolattinemia da MICROADENOMI IPOFISARI,come ha già riferito all'inizio di questo consulto.
La AMENORREA è una conseguenza ,in questo caso specifico, della iperprolattinemia.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente
Buongiorno,
le scrivo per farle aggiornamenti in merito: dopo mesi di perfetta regolarità (a seguito assunzione dostinex) ho avuto ultimo ciclo il 04 giugno poi stop e ciclo nuovamente il 30 agosto poi stop e ciclo il 15 ottobre.
Non riesco a capire come mai i primi mesi che assumevo dostinex ero regolarissima, mentre ora ho cicli di 40 e più giorni.

Ho fatto un controllo e mi ha detto di continuare a prendere dostinex e visto che ora vorrei provare ad avere figli e con questa irregolarità nno so come farò, mi ha detto al 23° giorno del ciclo di fare il dosaggio del TSH e progesterone così vediamo se ovulo oppure ho cicli anovulatori.

Lei cosa ne pensa di tutto ciò?

NB: ho provato a prendere gli stick che misurano l'ovulazione, ma avendo cicli così irregolari come è possibile utilizzarli?

[#7]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In questi casi potrebbe essere utile un monitoraggio ecografico della ovulazione.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#8] dopo  
Utente
Ma secondo lei, come mai con i primi mesi di assunzione dostinex ero un orologio (in termini di puntualità ciclo) e poi dopo 7-8 mesi sono diventata nuovamente irregolare?
E' normale?

Ma come si svolge il monitoraggio ecografico dell'ovulazione?
devo essere ricoverata?

[#9]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Si esegue ambulatorialmente.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#10] dopo  
Utente
ma come fanno a farmela (a decidere il giorno in cui devo andare in ospedale) se non sanno quando potrei ovulare?

[#11]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Deve comunicare che deve eseguire un monitoraggio ecografico dell'ovulazione , e in base alla data del primo giorno del flusso mestruale, stabiliranno la data.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#12] dopo  
Utente
ok.
di conseguenza se intraprendo questo percorso, oltre a dovermi recare almeno una volta al mese in ospedale dovrò assumere anche pastiglie e/o simili oppure è un semplice monitoraggio ecografico?

riguardo alla mia domanda: come mai con i primi mesi di assunzione dostinex ero un orologio (in termini di puntualità ciclo) e poi dopo 7-8 mesi sono diventata nuovamente irregolare?
lei cosa ne pensa?

[#13] dopo  
Utente
Questo mese ho avuto il ciclo il 19 ottobre e da lì ho acquistato Clear blue (test ovulazione) per tenere monitorata l'ovulazione poichè (sempre questo mese) il mio medico mi ha detto che al 23° giorno dell'inizio del ciclo (quindi dal 19 ottobre conto 23 giorni) devo recarmi a fare gli esami del progesterone, LH e prolattina.

Ho acquistato clear blue e l'ho eseguito per la 1° volta il 01 novembr eed era negativo, il 02 novembre non l'ho fatto, il 03 novembre (ieri) l'ho fatto ed era positivo, stamattina ho riprovato a farlo ed è negativo.

Ciò vuole dire che ieri ero in giorno fertile e oggi nulla?
è durata solo 24 ore?

[#14]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Forse determina solo il picco di LH e subito dopo diventa meno sensibile il test.
Purtroppo questo è il problema dei test commerciali,nei confronti del monitoraggio ecografico della ovulazione.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#15] dopo  
Utente
In ogni caso io ho fatto il test il 03 novembre ed era positivo e in quel giorno vi è stato un rapporto non protetto...non sa quanta percentuale via sia per una gravidanza.
Dopo quanti giorni avviene la nidazione?
si hanno sintomi?

[#16]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non è facile fare questa determinazione.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#17] dopo  
Utente
In ogni caso, tenendo conto della tempistica, intorno a quale giorno potrei effettuare un test di gravidanza?

[#18]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Partendo dal 19 ottobre(ultimo flusso mestruale) , intorno al 29 Novembre!!!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#19]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Dubbio è arrivato?
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#20] dopo  
Utente
Intende il ciclo?

[#21]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Mi riferivo al messaggio.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#22] dopo  
Utente
Ora ho eseguito gli esami prescritti dal mio medico, ovvero TSH, progesterone e prolattina (li ho eseguiti in data odierna poichè mi ha detto di eseguirli il 23° giorno dopo l'inizio del ciclo) così vede come sono i valori, dai quali può capire se ho ovulato o meno questo mese (anche se io sono certa di avere ovulato, vedi replica 13).

Nel frattempo, a distanza di una settimana esatta dal giorno in cui ho efefttuato il test ovulazione ed era positivo ho di quelle fitte al basso ventre atroci che quando arrivano non riesco nemmeno a camminare...chissà cosa sarà....

Grazie

[#23]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
ho pochi elementi clinici e strumentali per poter dire la mia: una visita,una ecografia pelvica.Potrebbero essere tante le cause.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#24] dopo  
Utente
Ecco gli esiti degli esami effettuati:

TSH 3.67 mcu/ml valore rif. 0.4 - 4.0

FT3 2.95 pg/ml valore rif. 1.8 - 4.2

TF4 0.70 ng/dl valore rif. 0.89 - 1.76 (segnato con l'asterisco)


Prolattina 1° prelievo < 0.50 ng/ml valore rif. 5.0 - 35.0
esame ricontrollato


mi sa dare riscontro?
secondo me la prolattina è bassissima.

[#25] dopo  
Utente
Dimenticavo valore del progesterone: 7.65 ng/ml

valori di riferimento: 0.2 - 1.40 fase follicolare
4.4 - 28.03 fase ovulatoria
3.3 - 25.56 fase luteinica
0.1 - 0.8 menopausa


Esame effettuato al 23° giorno di ciclo.


attendo riscontro.
Grazie

[#26]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non si deve preoccupare della prolattina bassa il problema è la IPERprolattinemia.
I restanti esami sono normali
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#27] dopo  
Utente
Il mio medico, visto che, la prolattina si è abbassata molto in 9 mesi di cura di dostinex mi ha dimezzato la dose.
quindi non più 1/4 il lunedì e 1/4 il giovedì, ma solo il giovedì.

Il progesterone secondo lei va bene?
quindi per lei ovulo?

Grazie

[#28]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Potrebbe anche sodpendere il Dostinex.
Con un monitoraggio eco potrebbe valutare l'ovulazione.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#29] dopo  
Utente
Sospenderlo per me no, poichè secondo me è anche grazie al dostinex che ho ripreso ad avere cicli regolarissimi che prima non avevo assolutamente.
Anzi per me è grazie proprio al dostinex perchè non assumo altri ormoni.

Ma il mio valore di progesterone è un valore di una donna che ovula correttamente?

[#30] dopo  
Utente
Una curiosità...il mese scorso ho avuto:

ciclo il 19 ottobre ovulazione al 16°giorno (identificata tet clearblue solo in quel giorno) e successivo ciclo il 15 novembre.
Quindi un ovulazione in ritardo, ma un ciclo di 28 giorni comunque.

Questo mese ciclo il 15 novembre e ovulazione al 18° giorno...quando dovrei avere il ciclo a questo punto?

Come mai una fase t(tra ciclo e ovulazione) più lunga rispetto alla fase successiva (dall'ovulazione al ciclo)?

Grazie

[#31]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Può succedere ,ci sono molte variazioni sulla data dell'ovulazione, e questo uno dei tanti motivi dell'insuccesso quando questo sistema viene adottato come contraccettivo.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#32] dopo  
Utente
Ma io non uso questo sistema (clearblue) come contraccettivo ma per l'obiettivo opposto ossia avere una gravidanza.
Attendo riscontro

[#33]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Avevo inteso, prendevo come esempio il metodo per mettere in risalto la variabilità della ovulazione.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#34] dopo  
Utente
identificato giorno dell'ovulazione il 02 dicembre, rapporto non protetto in quel giorno e ad oggi ho 1 settimana di ritardo..ultimo ciclo il 19 novembre.
Sento un forte dolore al seno e gonfiore e ho delle fitte vaginali come se fossero spilli..a volte ho dei dolori di pancia come se stesse arrivando il ciclo, ma ad oggi nulla.
Ricordo che sono in cura con dostinex (1/4 alla settimana).

[#35]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Si deve preparare ad un dosaggio delle beta HCG,in Boca al lupo.
Saluti

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#36] dopo  
Utente
ilroblema è che oggi andando in bagno (a livello intestinale) ho visto sulla carta una striscia rossa e poi più niente per tutto il giorno.
Non so se devo preoccuparmi oppure è un segnale che stia arrivando il mestruo.
cosa dice lei?

[#37] dopo  
Utente
test positivo..io non me ne rendo conto...ma sarà vero?

[#38]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
lo ripeta a distanza di una settimana con dosaggio delle betaHCG (nel sangue)
In bocca al lupo!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#39] dopo  
Utente
Sono incinta; visita già fatta dal ginecologo..speriamo vada tutto bene.
Io sto bene, ma ho tantissima nausea che mi imedisce di mangiare ad eccezione di patate, riso, grissini e crackers e nulla di più.
E' normale?
devo sopportare oppure posso chiedere al ginecologo di prescrivermi qualcosa per placare la nausea?

[#40] dopo  
Utente
è dannoso assumere in gravidanza le gocce "Serenotte" della Specchiasol?
Grazie

[#41]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Mi deve menzionare la composizione(il principio farmacologico),è un prodotto da banco?
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#42] dopo  
Utente
Integratore alimentare in gocce, a base di Melatonina, Escolzia, Papavero rosso ed estratto secco titolato e standardizzato di Magnolia officinalis L.
Ingredienti funzionali: Melatonina, Escolzia (Eschscholtzia califomica Chamisson) sommità fiorite e.f., Papavero rosso (Papaver rhoeas L) petali e.f, Magnolia (Magnolia offiànalis L.) corteccia e.s. titolato al 2% in honokiolo.

20 gocce apportano: 3,8 mg di Melatonina, 64 mg di Escolzia e.f, 64 mg di Papavero rosso e.f. e 38,5 mg di Magnolia e.s.

Mi sa dire qualcosa di più ora?

[#43] dopo  
Utente
Salve,
visita ieri e l'embrione non si vede ancora...secondo lei è normale?
tenendo in considerazione che l'ultimo ciclo l'ho avuto il 15 novembre però l'ovulazione non so di preciso perchè io ho cicli irregolarissimi...dovrebbe essere stata tra il 3 e il 4 dicembre.
E' normale che l'embrione non si veda ancora?
devo ritornare dalla gine tra 6 giorni.

[#44]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sì, la ovulazione è partita in ritardo e quindi anche l'impianto .
In bocca al lupo!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#45] dopo  
Utente
Quindi secondo lei, dalle date che le ho dato, è normale che all'ecografia non si sia visto nullo?
devo tornare lunedì 16.01, potrebbe essere che non si vede ancora nulla?

Io spero con tutto il cuore che non sia una gravidanza anembrionica anche perchè io sto bene, non ho perdite, dolori nulla, solo le nausee e stop.


Mi può dare riscontro anche alla mia richiesta del 9 gennaio (replica 42)?

Grazie e attendo riscontro al più presto.

[#46] dopo  
Utente
Aborto (uovo bianco) alla 9° settimana e 5gg.
Ho fatto già il raschiamento; qualche dolore i gg successivi, ma poche perdite.
A distanza da 15gg esatti dal raschiamento inizio a perdere sangue (rosso vivo). per 3 gg sono perdite che vanno e vengono di ora in ora, ma ora al 4° giorno sembra essere partito in pieno il ciclo.
E' possibile che sia un ciclo?
Perchè mi avevano detto che sarebbe arrivato solo dopo 35-40 giorni.

Grazie

[#47]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Deve sottoporsi ad una ecoTV per eliminare il dubbio della presenza di residui di materiale abortivo nella cavità uterina.
Saluti!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#48] dopo  
Utente
Come mai ciò?
io ho sentito la mia ginecolocga la quale dice che potrebbe essere tranquillamente un ciclo arrivato prima quindi meglio ancora...
secondo lei non è proprio possibile che sia ciclo?
Tra l'altro l'esito dell'esame istologico del raschiamento è negativo al 100%..nessuna causa, solo un caso..la natura ha voluto che andasse così.

Una curiosità, sono già fertile in queste settimane?

[#49] dopo  
Utente
Pervenuto oggi esito esame istologico:

Aborto interno (sacco gestazionale non embrionato) alla 9° settimana.
Scarsa quantità di materiale ovulare da aborto.
In toto (1) (aem.20/01/2012).
Rarissimi villi coriali edematosi.
Lembi di decidua in necrosi leucocitaria ed emorragica e di endometrio gravidico in involuzione.
Materiale abortivo da gravidanza intrauterina del 1° trimestre.
Non evidenza di embrione.

Mi sa spiegare cosa vuole dire ciò?
La ginecoloca per ora mi ha detto che è un quadro di patologia benigna.

Grazie

[#50] dopo  
Utente
Ieri dopo 12 giorni di ciclo (o presunto ciclo) abbondante e dopo aver avuto all'interno dei 12 gg un'emorragia fortissima sono andata in ospedale e lì mi han fatto un'eco dalla quale è risultato un ispessimento dell'endometrio di 2cm,2mm...il che dopo 12 gg di perdite non è giustificabile.
Mi han fatto fare il test di gravidanza sulle urine, ma era negativo.
Mi han fatto le ebta HCG e sono 831,38 quindi molto alte secondo il loro parere.

Ora mi han detto che i casi sono due: o mi hanno lasciato dentro del residuo dal precedente raschiamento oppure è in atto una nuova grabvidanza visto che sempre ieri ho fatto il test ovulazione clearblue ed era positivo e i gg precedenti ho avuto rapporti non protetti.
Quindi nel dirgli ciò loro han detto che non possono fare un nuovo raschiamento perchè se è in atto una nuova gravidanza sono cavoli...quindi tra 3 gg ritorno a fare le Beta e poi si decieerà.

Ma cosa cavolo sta succedendo secondo lei?
Le prego una risposta al più presto anche alla replica 49..

[#51]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Più probabile una ritenzione di materiale deciduo - ovulare !
Ripetizione di una eco TV a distanza di 7 gg.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#52] dopo  
Utente
Cosa vuole dire "ritenzione di materiale deciduo ovulare?
che devo fare un altro raschiamento?

Dell'esito dell'esame istologico, mi conferma anche lei che sia tutto negativo e di natura BENIGNA?

a me han detto di tornare da loro tra 2gg che mi rifanno il dosaggio delle Beta per vedere se si alzano.
Ma perchè a 1 mese dal raschiamento sono ancora così alte?

Ma scusi come è possibile che mi abbiano lasciato dentro del materiale che al termine dell'intervento mi han detto che era tutto pulito al 100%?

La prego, mi dia subito riscontro, sono preoccupata.

[#53] dopo  
Utente
Come da lei già intuito alla finesi trattava di residuo di materiale del raschiamento del 19 gennaio; così il 22 febbraio sono stata nuovamente operata e questa volta (spero) mi hand etto che è tutto ok, tutto pulito; è già arrivato anche l'esito dell'istologico ed è negativo.
sono stata subito bene (perdite rosse 3 giorni e dolori di pancia) e poi al 4° giorno ero già al lavoro e sono stata bene.
Eì da ieri però che mi inizio a sentire gonfia, la pancia gonfia e un pò strana..potrebbe essere che stia arrivando il ciclo o è passata troppo poco tempo?

Tenga conto che in queste 3 settimane (dall'ultimo raschiamento) io ho avuto comunque frequenti rapporti non protetti.

Grazie per un riscontro.

[#54]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Deve eseguire un rest di gravidanza per maggior sicurezza.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#55] dopo  
Utente
Perchè un test di gravidanza?
Sono passate solo 3 settimane (proprio oggi) dall'ultimo raschiamento...
come potrei già essere incinta?
e se lo fossi il test ancora non risulterebbe positivo, o sbaglio?

[#56] dopo  
Utente
Mi potete dare riscontro per cortesia?

[#57]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
A volte il materiale residuo potrebbe dare una positività del test di gravidanza.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#58] dopo  
Utente
Ma scusi cosa sta dicendo?
a che domanda ha risposto?

io ho già subito un secondo raschiamento per pulizia non tale al 1° raschiamento.
Ora da questo 2 intervento è passato un mese esatto e va tutto bene.
Io l'ho contatta per chiederle altre cose (vedi replica 55).

[#59]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Allora riscontro di che????
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#60] dopo  
Utente
Io le ho scritto nella replica 53.
E lei a questa replica mi ha risposto dicendomi di fare un test di gravidanza per maggiore sicurezza (replica 54).
Allora io le ho chiesto (replica 55): "Perchè un test di gravidanza?
Sono passate solo 3 settimane (proprio oggi) dall'ultimo raschiamento...
come potrei già essere incinta?
e se lo fossi il test ancora non risulterebbe positivo, o sbaglio?"

E' a questi miei dubbi che vorrei un suo parere.

Poi non capisco come mai mi ha detto che potrei avere ancora del materiale residuo....

[#61]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Mi parlava di rapporti non protetti e per essere certi ( o escludere) di una gravidanza il dosaggio delle betaHCG nel sangue risulta già positivo pochi giorni dopo che è avvenuto l'impianto in utero dell'embrione(24°-28° giorno a partire dal primo giorno dell'ultima mestruazione).
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#62] dopo  
Utente
Ok.
Però mi tolga un altro dubbio.
Io ho avuto il raschiamento evro e proprio dopo l'aborto interno il 19 gennaio; mentre la seconda revisione della cavità uterine per non completa pulizia nel precedente raschiamento l'ho avuta il 22 febbraio.
Quindi io devo tenere conto di questa seconda data.

Siamo al 22 marzo è io il ciclo non l'ho ancora avuto; è possibile? rientra nella normalità?

Il test aspetto a farlo, mi sembra un pò presto.

Ma è più facile rimanere incinta dopo un raschiamento?

[#63] dopo  
Utente
Nel frattempo la tengo aggiornata.
Il ciclo al 31° giorno è arrivato.
Ora farò la visita di controllo al termine del ciclo e poi io teoricamente vorrei riprovare ad avere un bimbo.
In questi giorni però ho sentito che chi è celiaca (io lo sono da 3 anni e seguor rigorosamente la dieta senza glutine) è più soggetta ad avere aborti e che c'è un esame specifico da fare prima di provare ad avere figli.
Se questo esame è positivo è necessario fare una piccola cura. Mi sa dire qualcosa a riguardo? Grazie

[#64] dopo  
Utente
Un'altra informazione. Oggi ho ricevuto l'esito dell'esame istologico del secondo raschiamento (l'esito del primo raschimanento gli e l'avevo già detto nella replica 49).
Ecco l'esito di oggi:

Numerosi villi coriali con fibrosi dell'asse stromale, talora necrobiotici.
Lembi di decidua con focolai di necrosi leucocitaria ed emorragica.

Cosa vuole dire ciò?
che differenza c'è tra questo e l'altro esito (replica 49?)