Pancia dopo parto

Buongiorno, scusate se vi disturbo. Ho partorito il 18 novembre scorso e mi hanno fatto un'episiotomia. In gravidanza avevo preso 12-12,5 kg (la mia ginecologa era contenta di me, diceva che ero "da manuale" - partivo da 50 kg per 158 cm), ora, a distanza di un mese e mezzo, ho solo 3 kg da smaltire (penso di poter esser soddisfatta di me), ma sto allattando in modo esclusivo e mi dicono che questi chili mi servon per l'allattamento e che li perderò pian piano. Non sono i kg a preoccuparmi ma la pancia che è moscia e poco soda (non è molta, gli altri non la vedono nemmeno, ma io ero piatta piatta e tonica...): quando potroò riprender a fare gli addominali? La mia ginecologa dice di aspettar fino ai 6 mesi dopo il parto se non voglio rischiar di diventar incontinente... è vero? Mi ha detto anche che posso usare solo creme rassodanti senza ormoni tiroidei, ma non mi ha saputo indicare una marca, potete farlo voi? Io da sola non riesco a trovarle e i farmacisti non sono certi di ciò che possono darmi... quella della Lierac va bene?
Spero che la mia pancia possa tornar come prima e anche il mio peso.
Grazie e buon anno
[#1]
Dr.ssa Valentina Pontello Ginecologo, Perfezionato in medicine non convenzionali 8,1k 178 95
Gentile Signora,

non ci sono controindicazioni particolari nell'effettuare attività fisica dopo il parto, anzi i famosi esercizi di kegel per il pavimento pelvico hanno proprio il compito di ridurre il rischio di incontinenza.
La pancia tornerà nella norma nel tempo, nessun bisogno di creme o cremine, che fanno bene soprattutto a chi le vende :)

Dr.ssa Valentina Pontello
https://linktr.ee/vvpginecologa
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio molto. Riguardo alle creme, penso anche io che facciano bene soprattutto a chi le vende visto i prezzi (ma le mie amiche continuavano a ripetermi di usarle, per questo ho chiesto a voi!).
Farò gli esercizi.
Grazie mille

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test