Utente
Buongiorno,
Ho 27 anni. Nel 2006 ho seguito una terapia per curare un disturbo del comportamento alimentare, ero anoressica, e ne sono uscita.
Purtoppo però è da quell'anno che assumo risperdal da 1 mg tutti i giorni.
Da qualche tempo sono passata a 0,5 mg e fra poco smetterò sotto controllo dello pschiatra, perchè è diventata soprattutto un' abitudine visto che non ho più problemi di alcun tipo.
Volevo chiedere se può essere questo psicofarmaco ad influire sulla mia prolattina che è a 70?
Che intervallo di tempo deve passare dal momento in cui non assumerò più risperdal al momento in cui dovrò fare l'esame per vedere se è scesa?

Grazie mille.

[#1]  
Dr.ssa Luisa Uras

24% attività
0% attualità
8% socialità
OLBIA (SS)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2007
gentile signora aspetti un mese poi dopo il primo ciclo mestruale lo ripeta, quel valore e' senzaltro dovuto al farmaco che assume non si preoccupi
a presto
Luisa Uras