Utente
Collo e corpo dell'utero latero-deviati a sinistra, con pareti uterine improntate da immagini ovulari a densità paraidrica, di circa 52 x 30 mm a destra e 27 x 33 mm a sinistra.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Si potrebbe interpretare come tumefazioni annessiali (delle ovaio) cioè cisti sierose semplici dell'ovaio destro che spostano l'utero a sinistra.
In questi casi si fa anche una valutazione ecografica ed una determinazione dei markers tumorali ( da "tumor" tumefazione) ,non si allarmi per questo termine che porta inevitabilmente ad altri pensieri.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI