Estradiolo alto in soppressione

Buona sera,
Io e mio marito abbiamo iniziato un percorso di fecondazione assistita, 40 anni io, 45 lui. il 16 marzo ho iniziato la fase di soppressione con mezza fiala di decapeptyl 0,1.al primo controllo del 4.4.13 il prelievo di estradiolo evidenzia un valore di 140 ed una cisti follicolare di 22 mm. Viene aumentata ad una fiala la dose di decapeptyl. Al controllo dell'11.4.13 l'estradiolo e' a 120. Sabato 13.4 arriva il ciclo che mi impedisce il controllo di ieri, 15.4, per monitoraggio della cisti e prelievo di estradiolo. la mie domande sono le seguenti: come mai l'estradiolo non si abbassa? Dipende dalla cisti e come mai si e' formata?Questa situazione può compromettere l'esito dell'intera procedura? E soprattutto...Quanto potrebbe durare questa fase di soppressione?

Grazie
Cordiali saluti
[#1]
Prof. Simone Ferrero Ginecologo 1,3k 57
L'analogo del GnRH (decapeptyl) può avere un effetto stimolatorio sull'ipofisi determinando la produzione di FSH che può favorire l'insorgenza di cisti ovariche follicolari (a meno che la cisti/follicolo non fosse già presente quando ha iniziato l'analogo che potrebbe averne favorito la crescita). L'estradiolo non si abbassa a causa della presenza della cisti. La cisti dovrebbe scomparire in 10-14 giorni.

Prof. Simone Ferrero
www.simoneferrero.it
www.piazzadellavittoria14.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gent.mo professore,
la ringrazio molto per la sua risposta!

Cordiali saluti

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio