Utente 372XXX
Buongiorno ho diciotto anni e sono vergine pero soffro di cattivi odori intimi ( di sudore/feci anche se mi lavo)percettibili anche a chi mi sta vicino....quindi sono andata dal ginecologo pero non poteva fare un controllo interno..allora sono andata dall ostetrica che guardandomi mi disse che avevo un infezione. Feci un tampone e risulto che io avessi numerose colonie di streptococco agalactigae. Allora in farmacia presi lavande, cremine da mettere dentro la vagina( senza successo). Però il mio medico di base mi ha consigliato dei fermenti lattici. Che farmaco dovrei usare?

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Deve escludere una VAGINOSI BATTERICA causata dalla Gardnerella Vaginalis, e in questi casi sono due gli aspetti da curare ,il primo con lil metronidazolo per eliminare la GARDNERELLA VAGINALIS , il secondo con PROBIOTICI vaginali e sistemici per ripristinare la flora saprofitica vaginale e il suo pH.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 372XXX

Le sono grata della sua risposta. Grazie mille. Arrivederci.

[#3] dopo  
Utente 372XXX

Buongiorno non vorrei essere inopportuna però è da circa otto anni che ho questo problema se non di più. Quindi vorrei capire da che cosa sono stata colpita su internet ci sono scritte tante cose che non so se siano vere. Ne approfittò perché in questi anni quello che sembrava una soluzione mi peggioro l odore. Quindi la Gardnella vaginalis non ha solo il caratteristico odore di pesce? l odore dipende da fattori fisiologici? I rimedi che mi ha consigliato necessitano di una prescrizione del mio medico di base?

[#4] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le conferme sulla diagnosi di "vaginosi batterica " causata prevalentemente dalla Gardnerella vaginalis , si può dare soltanto se si determina il pH vaginale e si esegue un esame batteriologico a fresco del fluor vaginale.
SALUTONI
PS : perchè inopportuna?
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#5] dopo  
Utente 372XXX

Grazie mille.

[#6] dopo  
Utente 372XXX

Mi sono dimenticata di dirle che che prima ignoravo che bisognasse lavarsi con acqua e sapone le piccole labbra internamente. Ovviamente quando facevo pipi mi asciugavo quella zona pero non pulivo fino a qualche settimana fa. Immagino sia questo il motivo del disagio. Secondo lei è sempre gardnella o Un altra infezione?

[#7] dopo  
Utente 372XXX

Non sono stata chiara nella risposta precedente. Immagino che la diagnosi resti invariata. Grazie.

[#8] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
esatto!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#9] dopo  
Utente 372XXX

Grazie (ancora) arrivederla!

[#10] dopo  
Utente 372XXX

Buongiorno,, sto usando il metronidazolo con cannula però lo trovo fastidioso inserirlo in vagina ...e poi l avevo usato un giorno si e no fino alla terza cannula perche se lo usavo produceva una puzza fastidiosa. ADESSO inizio ad usarlo con regolarità. Potrei usare il tea tree oil per fare le lavande?

[#11] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le lavande vaginali alterano il pH vaginale e peggiorano la situazione.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#12] dopo  
Utente 372XXX

Buongiorno ho riscontrato che in realta dalla vagina proviene solo l odore di vagina sgradevole pungente e dolciastro... Mi basta sudare poco e puzzo. Cosa può essere ho usato quello che mi ha consigliato ma puzza ancora!