Utente 607XXX
gent.le dott
mi sono sottoposta ad iui il giorno 18 febbraio oggi risultati beta esito negativo.
ho fatto ciclo di stimolazioen con meropur
prima di iniziare stimolazione ho fatto tampone e pap test entrambi esito negativo (tutto ok)
oggi ho chiamatoi la gine per informarla esito negativo gravidanza e fisso app per giovedi
pero al tel mi fa...la voglio rivedere perche quando abbiamo fatto inserminazione aveva un po di sangue (infatti il giorno della iui mi disse che si vedeva avevo avuto parto sofferto...si vede l'utero non era messo bene...mi chiedo...se ne è accorta il giorno della iui...!!!
comunque mi fa vediamo come sta se poter proseguire con altra iui oppure eventualmente c'è bisogno di una bruciatura....
mi domando se il pap test è negativo (lieve flogosi e null'altro...in norma secondo l'età della paziente 40 anni ....non vuol dire che p tutto a posto? quali sono le conseguenze di una bruciatura? quando potrò sottopormi ad altra iui?
grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La diatermocoagulazione del collo uterino ( nota come " bruciatura") si esegue prima di tutto se presente un ectropion ( piaghetta) del collo uterino abbastanza ampio e che crei problemi alla donna , e cosa importantissima si esegue sempre sotto GUIDA COLPOSCOPICA .
Se non sono presenti questi requisiti , il Collega valuterà il caso.
Tenga presente che partiamo da un PAP test negativo
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 607XXX

Infatti non capisco perche mi abbia parlati di questa bruciatura dal momento che il pap test e negativo e non evidenzoa alcuna lesionr
Capisco che forse utero sara arrosato come dice lei ma pendo sia cosa diversa da piaghe o cose simili
Credo che al momento della iui ho avuto drlle perdite fi sangue
Non so cosa pensare

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non posso esprimere pareri senza un riscontro clinico
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 607XXX

eventualmente dottore se dovesse prescrivermi delle lavande posso farle mentre inizio il dosaggio ormonale che mi portera alla iui???
grazie

[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ma perché le lavande vaginali , che potrebbero alterare il pH vaginale ?
Qual'è lo scopo terapeutico delle lavande vaginali ?
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente 607XXX

Credevo che una infiammazione si curasse cosi visto che il mio pap test e negativo e iporta solo lieve flogosi flora mista

[#7] dopo  
Utente 607XXX

dottore
tutto a posto...
la gine mi ha detto che possiamo contibuare...
quindi sabato ho cominciato con stimolazione
,m,a ora altro problea
valori estradiolo sabato era 57
oggi rifatto analisi estradiolo 54 e lh 1.03
come mai? invece di salire scende?
faccio mattina perogoveris una fiala e sera pergoveris e 300 meropur