Utente 376XXX
Salve , da un po' di giorni sono molto preoccupata da avere un ansia pazzesca, 3/4 settimane fa ho fatto del petting con il mio ragazzo , diciamo che non è mai eiaculato e non ho avuto contatto con lo sperma , soltanto sfregamento delle parti intime senza indumenti e ora mi ritrovo un ritardo del ciclo di sette giorni , oggi ho fatto un test e risulta negativo , ma cmq mi ritrovo un seno leggermente gonfio e solo il seno sinistro mi fa male di più dell'altro e l'addome ogni tanto oggi mi ha fatto male , è possibile che il cambio di stagione può alterare il periodo del ciclo e che avvolte può saltare? e che l'ansia eccessiva può provocare il ritardo e mal di testa?

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Esatto ha risposto alle sue domande e dubbi.
Le condizioni per una gravidanza indesiderata non sono presenti , il ritardo mestruale potrebbe essere legato a stress, a cambiamenti di stili di vita, di alimentazione , a picchi di iperprolattinemia fisiologica, a volte a salto della ovulazione , che può avvenire fisiologicamente una tantum.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 376XXX

Ma quindi due test dopo una settimana di ritardo sono sicuri?

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 376XXX

Okay, un ultima cosa, quante probabilità ci sono che facendo petting senza eiaculare si può rimanere incinta?

[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Scarsissime , se non penetra il liquido spermatico in vagina.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI