Utente 376XXX
Buonasera,
premetto che ho rapporti sessuali sporadici da più di un anno e nonostante io abbia sempre usato minuziosamente il preservativo ho sempre avuto complessi di dubbi e angosce enormi, preoccupata per una possibile gravidanza.
Nel 19esimo giorno del ciclo ho sperimentato dell'intimità con una persona. Non abbiamo fatto sesso. C'è stata penetrazione con le dita e improvvisamente la suddetta ha appoggiato il pene all'apertura della vagina per un tempo massimo di cinque secondi. Non c'è stata eiaculazione, ma non so dire se ci sia stata fuoriuscita di liquido preseminale, presumo di sì. Avendo sentito che il liquido presemimale non riusulta fertile se non ci sono stati stimoli manuali o coitali, specifico che io non ho praticato masturbazione, il pene non era stato stimolato. Ora, considerando che il ciclo doveva arrivare ieri e non l'ho visto, è possibile che in queste condizioni sia insorta gravidanza?
Negli scorsi giorni notavo muco bianco che si incrostava sulle mutande, oggi non ho notato muco; è un andamento del muco che noto spesso prima del ciclo, ma basta quest'osservazione a scongiurare il pericolo?
Grazie sin d'ora del consulto.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non si intravedono le condizioni per l'insorgenza di una gravidanza indesiderata , almeno per quello che mi ha descritto.
Quindi può stare tranquilla.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI