Utente 378XXX
Salve. Prendo da alcuni anni la pillola Lutix mg/3 mg ma questo mese ho saltato l'ultima ovvero la 24esima pillola assumendola con un ritardo di circa 24 ore. Quindi, ho letto nel foglietto illustrativo della pillola, che potevo assumere la pillola dimenticata e continuare ad assumere le pillole del blister successivo senza fare la pausa di 4 giorni. Il punto è che in teoria, avrei dovuto assumere due pillole insieme il giorno che ho preso la pillola dimenticata, ovvero quella appunto scordata e quella di quel giorno visto che dovevo continuare l'assunzione. Assumendo io la pillola alle 21.00, a quell'ora le farmacie son chiuse e ho dovuto aspettare il giorno successivo per prendere il nuovo blister. Riassumendo ho preso l'ultima pillola del blister con un ritardo di 24 ore (il 9 aprile anzi che l'8 aprile) e quella del giorno del ritardo (il 9 aprile) con 12 ore di ritardo (il 10 aprile alle 9.00 di mattina). Ora che ho spiegato la situazione la mia domanda è se è possibile che io abbia concepito. Attendo una vostra risposta. Grazie in anticipo!

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il concepimento è quai impossibile , in quanto nell'ultima settimana è molto difficile che possa ripartire la ovulazione.
In questi casi si salta la pausa dei 4 o dei 7 giorni dipende dal tipo di pillola (21/7 o 24/4) .
La risposta è rassicurante , nessun problema in quanto la pillola dimenticata è stata in ogni caso assunta.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 378XXX

la ringrazio per il consulto!!