Utente 379XXX
Salve Dottori, voglio dirVi che a causa della mia ipocondria conosco a memoria gran parte dei vostri post. Volevo descriverVi la mia situazione che mi causa un'ansia esagerata e spero in una celere risposta. Sono vergine ma da mesi pratico petting sempre da vestiti. Il nostro 'rapporto' include esclusivamente 'strusciamenti' e masturbazione, mai avuto un rapporto completo o coito interrotto e lui non ha mai eiaculato, grazie al suo forte autocontrollo. Ora volevo esporVi il mio timore: e se per caso lui avesse avuto un dito sporco di liquido pre eiaculatorio? Lui mi assicura di esserci stato sempre attentissimo in ogni momento e che si sarebbe accorto se avesse avuto le mani sporche, ma io, forse a causa della mia ipocondria, non riesco a stare tranquilla. Di solito il ciclo mi veniva puntuale ai 28 giorni, ma da quando ho inziato a soffrire d'ansia si è prolungato anche al 33esimo giorno. Oggi sono al 34esimo giorno e ancora nulla, tendo a somatizzare tutto e ho poco appetito e mal di testa. Nella scorsa settimana sono stata a Barcellona e ho avuto tutta la settimana (e continuo ad averlo) un forte raffreddore, mal di gola e un po' di febbre, dunque ho assunto aspirine.
Esiste una probabilità di gravidanza oppure è il risultato dell'ansia o magari dell'influenza? Vivo in uno stato d'ansia non indifferente, ho insonnia, tremori e crisi di pianto.
La ringrazio per qualsiasi chiarimento, grazie.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le condizioni che descrive sono impossibili per l'insorgenza di una gravidanza indesiderata, la sua ansia genera dei picchi di prolattinemia alta che portano a una irregolarità del ritmo mestruale , quindi non deve assolutamente preoccuparsi .
Lo stress fisico collabora , come il viaggio , l'influenza ect..
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 379XXX

La ringrazio infinitamente per la sua risposta, alleviante, ma la mia ansia non trova pace. Ancora niente mesttuazioni. Nella mia mente sono entremamente convinta di essere incinta, dato che un ritardo per me è piú unico che raro. Volevo chiederle se è davvero esclusa al 100% una gravidanza provocata dall'inserimento in vagina e conseguente masturbazione con una dito (possibilmente) sporco di liquido prespermatico. E se non fosse una gravidanza, cosa mi consiglia di fare? Grazie davvero per la vostra disponibilità e io servizio offertoci

[#3] dopo  
Utente 379XXX

Dottore è arrivato il flusso mestruale!! :)
Il ritardo è normale secondo il ritmo dovuto dall'ansia degli ultimi mesi, putroppo questo mal di testa continua ormai da 6 giorni, peró ho notato che è molto piú forte quando sono in ansia e quando mi distraggo è quasi nullo, grazie comunque dottore, ottimo servizio e infinita disponibilità :)

[#4] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L'ansia gioca un ruolo importante
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI